True Blog – Il diario della voliera, 4

true blog
Ed ecco il logo della categoria!
(Fonte: Wikipedia, segue un leggero ritocco)

Che dire? Febbraio è stato un mese fiacco, sul versante delle bloggherie: dunque, questo giro di True Blog sarà breve, quasi come se fosse uno stato di Fakeboobs…
Piccole noie non trascurabili mi hanno levato la voglia di fare cose più impegnative del fare un cavolo di niente, perciò non ho toccato un solo punto del mio elenco di obiettivi a breve termine per il blog, che sono

  • racconto a puntate
  • le Leggi della voliera
  • satira ai danni di certi bimbiminkia
  • cosette divulgative terra-terra
  • gdr scaricabile

In realtà, un passo avanti sul versante gdr l’ho fatto: ho creato un prototipo del mio gioco di supereroi (l’investigativo horror attende il suo turno) e l’ho testato con due storielle brevi – una nel mondo di Hellboy e una nel mondo dei supereroi DC Comics (con un occhio di riguardo nei confronti delle storie Vertigo, tipo Sandman).
Entrambi i playtest mi hanno dato idee a bizzeffe su come rendere il gioco più funzionale (si spera) ma vedremo nei prossimi tempi come ne uscirò.
E basta, non c’è altro da dire, su questi argomenti.
Ah già, questo True Blog presenta il primo esperimento di nota fuorviante che non usa in modo improprio le ancore: per la gioia di Ysingrinus, ci saranno meno incidenti di lettura!

Annunci

3 pensieri su “True Blog – Il diario della voliera, 4

  1. Era davvero tanto che lo aspettavo. Ora sappi che se vuoi puoi mettere il title nel links links, come facevi prima.
    Ma dicci di piú del gdr già che ci sei.
    Per quanto la satira pure non sarebbe male!

  2. In effetti, è un po’ che non faccio un salto su Valm… rimedierò a breve:D

    Il mio gdr supereroico: intanto è un generico, il che significa che con qualche compromesso può gestire anche ambientazioni già esistenti (ma dato che per chiunque deve essere possibile giocarsela, personaggi molto forti come Supermanzo, Hulk, Fenice etc. verrebbero fuori un po’ sacrificati).
    Non ha un elenco di poteri precotti, ma ha regole per creare i propri e altre per gestire il modo in cui possono interagire tra loro (tipo: il potere X può interferire con il potere Y?).
    Infine, i “superproblemi”: sei un “super” ma hai anche una vita umana, e le due cose non sempre vanno d’accordo tra loro. Affrontando i tuoi demoni, oltre a cambiare l’andamento della tua storia personale, ottieni anche delle risorse per affrontare più agevolmente il pericolo (ovvero, rendi meglio in battaglia).

    In sostanza, è un gioco di mega-mazzate in cui i Giocatori possono dare profondità al proprio PG nella misura in cui ritengano interessante farlo – e in più, in termini di efficienza, conviene farlo, anche se l’aspetto umano della loro vita può risultarne… movimentato!

    Per la satira, ho bisogno di più esercizio: non mi sento abbastanza spiritoso come scrittore e non ho voglia di fare lo youtuber :P

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...