Storie di 140 caratteri e prove tecniche di reblog

Segnalata dal sempreverde Ysingrinus, ecco un’iniziativa divertente: scrivere una storia con non più di 140 caratteri!
La mia è questa

– Ecco come si crea la cura ma se ora smettessi di parlare morirei Vedi…
Inspirò e crollò.
– No è morto presto anche noi… Ah!
Morì anche lei.

Non è allegria da Brexit, è che mi disegnano così! Comunque, secondo LibreOffice sono 140 caratteri giusti giusti: coincidenze? Noi di Volierager crediamo di no!
Ma ora, la parola a Gianni, promotore di questa divertente iniziativa!

Come già spiegavo in modo un po’ criptico nel precedente post, qualche tempo fa ho scritto una breve storiella in 140 caratteri. L’ho fatto così per partecipare giocosamente ad un concorso di cui, sono sincero, non ricordo niente… magari ho anche vinto (no, non credo, mi avrebbero scritto non vi pare?) ! Tuttavia, dopo il […]

via Ancora 140 e perché no!? — ilperdilibri

Annunci

7 pensieri su “Storie di 140 caratteri e prove tecniche di reblog

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...