Il potere della volontà, in Lanterna verde Rinascita n°1

“Nel giorno più splendene, nella notte più profonda,
nessun malvagio sfugga alla mia ronda.
Colui che nel male si perde… si guardi dal mio potere…
la luce di Lanterna verde!”

Hal Jordan, in Forgiato

Ed eccoci alla Rinascita di uno dei personaggi DC con i poteri più fighi di sempre, imho: Hal Jordan AKA una delle Lanterne verdi più famose, assegnatario di un anello che può manifestare la forza di volontà di chi lo usa in una gamma di effetti vastissima, quasi a suggerire che una volontà salda non ha limiti, nel costruire qualsiasi ordine si desideri per l’universo!

Lanterna verde 101

Due storie. In Forgiato assistiamo allo status quo dell’universo conosciuto dopo la scomparsa delle Lanterne verdi: ora è il Sinestro Corps, a mantenere l’ordine universale.

Parallelamente, Hal Jordan cerca di salvarsi dagli effetti collaterali di un antico manufatto delle Lanterne verdi, noto come il guanto di Krona: servirà tutta la sua perizia, per ritrovare il suo posto nell’universo e fare luce sul mistero della scomparsa delle Lanterne verdi.

In Lanterne verdi Rinascita, conosciamo meglio le due nuove Lanterne verdi assegnate alla Terra: Simon Baz e Jessica Cruz. Il primo, reduce da un’accusa infondata di terrorismo, prova a ricostruire la propria vita, mentre la seconda, preda di grandi paure eppure considerata adatta al ruolo dall’anello che l’ha scelta, cerca di capire il senso della sua nuova vita di Lanterna.
Il loro primo test è alle porte…

La scheda

Traduzione: Francesco Vanagolli
Editore originale: DC Comics (2016)
Edizione italiana: RW Edizioni (2017)
Prezzo: 2,95 €

L’albo

L’albo raccoglie due storie (Forgiato e Lanterne verdi Rinascita) e presenta alcuni redazionali da una pagina, dedicati ai personaggi, per aiutare chi non li conosca, o si sia perso qualcosa, a fare il punto della situazione.
In allegato, al centro dell’albo, il miniposter e le figu(rine), come forse dicevano un tempo i gggiovani. La copertina le chiama stickers, per distinguersi dalle mie buffonerie. :P
Naturalmente, non mancano le variant cover in coda all’albo.

Forgiato

Titolo originale: Forged
Testi: Robert Venditti
Disegni: Ethan Van Sciver

I disegni
Abbiamo il classico disegno da storia di supereroi: volti per lo più attraenti o volitivi – sempre espressivi – fisici statuari e abiti che spesso sembrano dipinti sul corpo.
Prospettive quasi sempre semplici, le più articolate si vedono in presenza di Mondoguerra – una sorta di “Morte nera” controllata da Sinestro: il grosso dell’episodio è più che altro una ricapitolazione degli eventi recenti e un prologo di quello che accadrà, perciò appaiono diversi personaggi su sfondi anonimi o inesistenti, ad accompagnare il flusso di pensieri di Hal.
Lungo l’episodio, predomina un colore su tutti: all’inizio, in presenza di Sinestro e della sua Mondoguerra, abbiamo il giallo, anche quando nessuno sta usando i poteri dell’anello; quindi, nelle tavole in cui predomina l’azione di Hal Jordan, abbiamo tantissimo verde, rafforzato dalla presenza di didascalie-pensiero di Hal dal colore verde scuro (e scritte bianche o giallo-verdi, per fortuna non soffro di discromatopsia).

La storia
Lo status quo vede l’universo sotto le amorevoli cure del Sinestro Corps: come si vedrà nei successivi episodi, sotto la guida della figlia di Sinestro (papino è un po’ sciupato) il corpo della paura si è rivelato un’organizzazione funzionale e caritatevole, ma le cose sono destinate a cambiare…
Buona parte della storia vede Hal lottare per mantenere la coscienza di sé: l’uso del Guanto di Krona lo sta trasformando progressivamente in un costrutto di luce verde e Hal cerca di evitarlo, mentre usa per l’ultima volta i poteri del manufatto, al fine di creare per sé un nuovo anello verde e ritornare una Lanterna.
Nel corso della storia, i suoi pensieri lo portano a ricordare – a beneficio dei nuovi lettori – alcuni degli accadimenti più recenti: la decadenza e la scomparsa del corpo delle Lanterne verdi, la “promozione” di Kyle Rayner a Lanterna bianca…
In ultimo, mentre col suo maglio di pura volontà assesta gli ultimi colpi alla materia che costituirà il suo nuovo anello, abbiamo una panoramica di quelli che, immagino, saranno i futuri attori sulla scena: Sinestro e Parallax, la tribù Indaco, la Star Sapphire Carol Ferris, il già citato Kyle Rayner, gli ultimi Guardiani del pianeta Oa (ora scomparso) e l’Agente arancio Larfleeze.
Nei prossimi mesi, ci sarà molta carne al fuoco!

Lanterne verdi Rinascita

Titolo originale: Green Lanterns Rebirth
Testi: Geoff Johns e Sam Humphries
Disegni: Ethan Van Sciver e Ed Benes

I disegni
Vale lo stesso discorso fatto per il precedente episodio, Forgiato: forse perché uno dei disegnatori è in comune tra le due storie…
Nonostante la trama non sia ricapitolativa quanto la precedente, gli ambienti sono abbastanza anonimi e gli sfondi latitano per la maggior parte delle vignette, specialmente quelle che vedono i personaggi in azione, accompagnati da effetti luminosi legati all’uso dei loro poteri.

La storia
In apertura e in chiusura, abbiamo numerose didascalie-pensiero su sfondo rosso: Atrocitus contempla da lontano certi eventi e come scoprirà chi leggerà i prossimi albi, sta progettando un “rilancio in grande stile” delle sue Lanterne Rosse!
Il grosso dell’episodio si divide però sui punti di vista delle due Lanterne verdi della Terra ancora operative: prima Simon Baz, sorvegliato strettamente dal governo statunitense (un tempo perché sospettato come terrorista, oggi in quanto Lanterna verde e dunque, depositario di un potere dai possibili esiti infiniti) e poi Jessica Cruz (ex-Power Ring, praticamente morta durante la Darkseid War e salvata in extremis dall’anello verde che l’ha scelta). I due punti di vista si riuniscono quando i loro rispettivi anelli li convocano in missione: un vascello spaziale sconosciuto è entrato nello spazio aereo terrestre.
Chiarita la natura della questione, i due pivelli vengono vincolati alla collaborazione da Hal grazie a uno stratagemma e poi presentati alla Justice League, prima che l’uomo si dedichi a risolvere il mistero della scomparsa delle Lanterne verdi.

Concludendo

Ho trovato un poco sotto tono, l’inizio di questa Rinascita delle Lanterne verdi: gli eventi e i riassuntoni sono sì utili e interessanti (per chi, come me, apprezza i personaggi e l’ambientazione) ma non si può certo definire un inizio col botto…
La necessità di fare il punto della situazione ha portato gli autori a non iniziare subito dei discorsi complessi, preferendo gettare le basi di ciò che poi si svilupperà nei prossimi numeri (decisamente più vivaci e carichi di eventi significativi).
E per quanto i disegni siano gradevoli, l’assenza di sfondi articolati – o di sfondi veri e propri, non li si trova nemmeno a cercarli col lanternino – non ha aiutato molto a far emergere questo primo numero, che serve solo a gettare le basi per storie future.
Qualche guizzo in più non avrebbe fatto male…

PS: avrei voluto schiaffare qui in fondo il link all’acquisto diretto presso l’editore, ma mica sono riuscito a trovare la pagina! :P

Annunci

4 pensieri su “Il potere della volontà, in Lanterna verde Rinascita n°1

  1. Ho smesso di leggere le Lanterne con la fine della serie di Johns, magari un giorno riprenderò ma di Venditti non ho letto molto bene sul web nonostante sia al timone della serie da tanto ormai.

    1. Al momento sono fermo al quarto albo italiano: sono in fase di costruzione delle nuove leve, impegnate ad affrontare Atrocitus e i suoi piani, ma la narrazione è molto divisa tra i vari plot (Sinestro, Lanterne verdi disperse) e quindi le trame procedono lentamente

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...