Mi rinfresco la memoria: DC Universe Online

D’accordo, non è che ci sia molto da rinfrescare, ci ho giocato per un mesetto tra novembre e dicembre 2017. :P
Comunque vada, i miei ricordi dei dettagli iniziano a farsi vaghi – altri giochi, ma soprattutto, altri casini… perciò, ho deciso di raccontare due cosette sulla mia esperienza con DC Universe Online, MMORPG dedicato all’universo supereroico della DC Comics.
Ma prima, ripassiamo le regole di questo spazio!

********************************************

Ricordi sepolti AKA Mi rinfresco la memoria

Questo spazio è ispirato a una rubrica del sito I 400 calci, chiamata La memoria del pesce rosso: lì, un membro dello staff scrive di un film che non ha visto da un po’, senza cercare informazioni da nessuna parte e facendo considerazioni spiritose.
Io non sono spiritoso – non quando scrivo – perciò mi limiterò a riesumare i miei ricordi di una storia su cui, per qualche motivo, non posso mettere le mani: mi fu prestato il libro, il gioco o il fumetto; ne posseggo una copia, ma è stivata in una scatola dietro un’altra scatola etc.
Poiché la mia memoria fa schifo, per certe cose – nomi di persona, date etc. – non comporrò La scheda dedicata alla storia. Mi limiterò a cercare un’immagine a corredo del post, probabilmente una copertina.

********************************************

DC Universe Online 101

Copertina per Playstation 3, quando il gioco non era ancora free to play
(Fonte: Gamestorm)

Dopo una feroce battaglia, gli eroi hanno perso, soccombendo alla forza schiacciante di Lex Luthor e dei suoi sodali, i quali non hanno però il tempo di gioire della sudata vittoria: con gli eroi morti o fuori gioco e i villain indeboliti dal conflitto, Brainiac ne approfitta per invadere la Terra, forte dei suoi exobite – nanomacchine che hanno assimilato i poteri e le abilità di eroi e malvagi di tutto il mondo.
Resta una sola speranza: Lex torna indietro nel tempo, dopo essersi impadronito del controllo degli exobite, per anticipare Brainiac.
Liberando gli exobite nel passato, persone comuni di tutto il mondo ottengono all’improvviso una combinazione dei poteri più iconici degli eroi DC e dei loro avversari, creando un equilibrio mondiale completamente diverso dal precedente.
Nuovi eroi e nuovi criminali cercheranno il loro posto nel mondo, alleandosi con la “trinità” degli eroi o con i loro diretti avversari: uno di loro sarai proprio tu!

Origini

Il gioco inizia con la creazione del nostro alter ego tramite la scelta di alcune opzioni – estetiche, narrative od operative.

Moralità e Mentore
Si sceglie se stare coi “buoni” o coi “cattivi”, tanto per iniziare, quindi si sceglie un Mentore per il nostro personaggio

  • Superman o Lex Luthor per gli eroi Meta, ovvero mutanti vari, gente con poteri dovuti a esperimenti di laboratorio, alieni etc.
  • Batman o Joker per gli eroi Tecnologici, quelli che teoricamente si baserebbero su congegni e addestramento specialistico
  • Wonder Woman o Circe per gli eroi Magici, i cui poteri dovrebbero avere un’origine mistica

Questa scelta non avrà alcuna influenza sui poteri del personaggio, ma solo sulle missioni che si potranno eseguire nei primi trenta livelli del gioco.

Poteri, armi e movimento
Ogni personaggio potrà scegliere una fonte di potere tra quelle disponibili – alcune, soprattutto le più strane come il controllo dello spazio-tempo o i poteri di angeli e diavoli, sono accessibili solo agli abbonati: avanzando di livello, si disporrà automaticamente dei poteri associati a ogni livello per la propria fonte di potere.
Oltre a questi poteri, sarà possibile acquisire anche i cosiddetti “poteri iconici” durante il gioco, per perfezionare il proprio personaggio e coprirne eventuali lacune: la vista calorifica o il soffio glaciale di Superman, gli steroidi di Bane, l’urlo di Black Canary…

Ogni personaggio parte con una forma di combattimento prediletta: i semplici pugni, l’arco, due armi, le “mani energetiche” (sparare raggi dalle mani)… ottenendo punti abilità durante il gioco, si potranno acquisire le mosse speciali della propria arma.
Durante il gioco, sarà possibile acquisire anche la capacità di combattere con altre armi – spendendo i propri punti abilità.
Tutte le forme di combattimento avranno a disposizione sia attacchi in mischia che a distanza.

Infine, il movimento: esistono quattro movimenti disponibili – uno è disponibile solo per gli abbonati – che permetteranno di spostarsi per la città in modo speciale e di sviluppare tecniche speciali basate sul movimento scelto. Personalmente, ho un debole per la Forza della velocità! :P
Pagando soldi veri, dovrebbe essere possibile cambiare le proprie scelte.

Posa e aspetto
Per concludere, si può decidere l’aspetto del proprio personaggio scegliendo tra diverse opzioni per il volto, i capelli, la pelle, la posa – quando si sta fermi – e l’abbigliamento iniziale.
Nel corso del gioco, si troveranno diversi pezzi di abiti e costumi, oltre alle armi, e se ne acquisirà lo Stile indossando quell’equipaggiamento: dall’inventario, sarà possibile scegliere i pezzi di Stile preferiti per ogni parte di vestiario (cappelli, maschera, giacca, pantaloni, guanti, arma etc.) così, chi vuole indossare gli equipaggiamenti migliori trovati senza sembrare un pagliaccio che si sia rotolato nell’armadio, può crearsi un look coerente ed essere ancora efficiente nel gioco!

Città e rifugi

Si parte da Gotham City, dove è sempre notte, o da Metropolis, dove è sempre giorno.
Gli eroi troveranno rifugio nei dipartimenti di polizia, i cattivi nei peggiori bar di Caracas night club: in entrambi i casi, si avrà accesso alle missioni del proprio standard morale, che permetteranno di ottenere i punti esperienza per passare di livello e le diverse valute (in gioco) spendibili per acquistare equipaggiamenti migliori oppure opzioni estetiche, come l’essere circondati da un’aura luminosa di un certo colore.
Certe missioni hanno luogo a Gotham City, altre a Metropolis: per spostarsi, si useranno dei teletrasporti che collegano tutti i rifugi della propria fazione.
Proseguendo nel gioco, si avrà accesso anche al quartier generale della propria fazione: la Torre di Guardia per gli eroi, la Sala del Male (se ricordo bene) per i cattivi. A un certo punto, si potrà avere anche il proprio rifugio personale, da arredare con ciò che si trova in giro durante le missioni.
Andando a zonzo per le città, ci si potrà imbattere in segreti, oggetti da raccogliere, missioni ed eventi speciali, oltre a nemici pericolosi – a volte legati alle missioni che non si stanno svolgendo – ma che sono sempre attive, perché qualcuno le affronta – altre volte più specifici, come Poison Ivy, Killer Croc, Green Arrow e Black Canary… dipende dalla moralità del personaggio.

Gruppi e Leghe

Non esistiamo solo noi: tanti altri giocatori hanno i loro eroi e noi potremo interagire con loro: stringeremo alleanze temporanee per sconfiggere nemici potenti o avere aiuto in una missione complessa, sfideremo a duello qualcuno…
I giocatori potranno anche creare una Lega o unirsi a una già esistente, mettendo insieme certe risorse per creare un quartier generale condiviso arredato di tutto punto.

Eventi e Istanze

Raggiunto il 30° livello, il personaggio progredisce solo ottenendo equipaggiamenti migliori o guadagnando punti abilità per comprare nuovi poteri: di li a poco, le missioni di “trama” finiranno con l’ultima del proprio Mentore, ma già prima di allora sarà possibile partecipare agli Eventi e alle Istanze.
Gli Eventi sono brevi storie in cui si prenderà parte a missioni collegate tra loro, come le diverse che ci vedranno contrapposti al Sindacato del Crimine di Terra 3 o a Larfleeze, intento a rubare il Natale (storia vera) mentre le Istanze saranno missioni più leggere, talvolta la ripetizione di una già affrontata in passato.
Le Istanze sono suddivise per livelli di difficoltà e numero di personaggi richiesto: si può affrontare un’Istanza di livello 2 per 1 personaggio solo dopo aver completato tutte le Istanze di livello 1 per 1 personaggio e solo se il proprio livello di combattimento raggiunge almeno un certo livello.
Quando un’Istanza o un Evento richiede più personaggi, possiamo fare due cose

  • metterci in contatto con altri giocatori – magari degli amici o compagni di Lega – nella speranza di trovarne abbastanza da poter iniziare subito l’Evento o Istanza
  • metterci in coda, in attesa che il server identifichi altri giocatori che vogliano affrontare la nostra stessa sfida. Quindi andare a farsi un panino nella vita reale, perché potrebbero volerci parecchie decine di minuti, oppure andare a zonzo per la città o fare altre Istanze, in attesa di ricevere l’avviso che finalmente siamo parte di un gruppo!

Ma oltre al piacere di fare a pezzi cattivi o eroi virtuali, perché dovremmo fare Istanze ed Eventi? Perché potremo ottenere nuovi pezzi di equipaggiamento, denaro, reputazione o altri tipi di valuta, da usare per acquistare oggetti migliori e altre cose.
In sostanza, DC Universe Online ha la tipica struttura di molti giochi del genere – o di Dungeons & Dragons: vai in giro a sconfiggere nemici per ottenere nuovi poteri e oggetti migliori, che userai per sconfiggere nemici più potenti, da cui otterrai il necessario per comprare oggetti ancora migliori e così via, in un ciclo potenzialmente infinito.
O fino a che ti stanchi di questa ripetizione (è il mio caso, la ripetitività mi fa passare la voglia di giocare).
O fino a che la casa madre decida che mantenere il gioco per Playstation 3 non conviene più e che continuerà a gestirlo solo per Playstation 4 e PC, dal 31 gennaio 2018 – se ricordo bene.

Conte, ti sei divertito a giocare?

Non posso negarlo, mi sono divertito… per un po’: non avevo esperienza di MMORPG, perciò c’era il sapore della novità. Aggiungiamo che mi piacciono sia gli eroi DC che la possibilità di creare il mio alter ego con un editor et voilà, mi sono gettato a pesce.
Certo, nel tempo mi sono un po’ stancato delle caratteristiche di questo genere di giochi: servono a far macinare soldi per chi l’ha prodotto, dunque una certa componente pay per win si fa sentire, anche se il gioco è tecnicamente gratuito. Magari, meno che in altri giochi del genere, ma avendo una selezione limitata di poteri o un inventario meno capiente, chi non paga ha un leggero svantaggio rispetto agli altri.
Se poi non avete amici che ci giochino e siete poco propensi a socializzare in rete, si aggiunge il problema della coda per unirsi a un’Istanza o a un Evento; personalmente, non mi sarebbe dispiaciuto se avessero introdotto la possibilità di inserire dei bot nel proprio gruppo: dei PNG, il minimo indispensabile per poter affrontare questo tipo di missioni, senza dover aspettare per un’ora che qualcuno entrasse nel mio gruppo e permettesse di dare il via alle danze!
A questo aggiungiamo

  • i relativamente frequenti crash del gioco: è davvero stupendo (sarcasmo on) sbattersi a fare qualcosa e ritrovarsi con buona parte del progresso perduto perché, boh, il gioco ha deciso di bloccarsi!
  • qualche Istanza con dei bug che impediscano di andare avanti con le Istanze più avanzate: in una Istanza con Circe, mi è capitato più volte di ritrovarmi KO a un istante dalla fine, nonostante il mio personaggio fosse quasi intonso…
  • i terrificanti glitch della grafica: occasionalmente, entri in una nuova località e ti ritrovi un metro e cinquanta sotto il terreno! Per lo meno, uscendo dal gioco e rientrando, questo difetto sparisce…

Comunque, è stato un viaggio divertente finché è durato, Ma come con tutti i viaggi, non ci si può esimere… dal guardare qualche foto!
La prossima volta, magari. ;)

Link

Il filmato introduttivo a DC Universe Online

Annunci

28 pensieri su “Mi rinfresco la memoria: DC Universe Online

    1. Io non ho cambiato il nome del blog… forse non ricordavi il nome completo, oppure il reader ti ha fatto qualche pasticcio con l’iscrizione (a me è successo con un altro blog).

    2. Prova a vedere se c’è ancora il “Segui” in verde, associato al mio blog – se non c’è, si è perso l’iscrizione lungo la strada e devi rifarla, se vuoi beccarmi sul reader, altrimenti non so come mai ti faccia questo scherzo :(

  1. rikynova83

    Scusate se mi intrometto, ma a volte blogspot mi spedisce i blog wordpress in fondo al blog roll(?), come se non ci fosse proprio nessun post. Oppure mi aggiorna con grande ritardo.

  2. rikynova83

    All’inizio pensavo fosse sullo stile di Mortal Kombat (d’altra parte c’era il famoso crossover tra i due mondi, MK e DC), invece è molto più complesso! Bello però creare il proprio eroe\cattivo prendendo qua e là :). Mi gusta anche l’idea del mentore!

    1. Creare il personaggio è la parte più bella, per me – dev’essere ciò che prova chi tarocca i motori per farli andare più veloci ^^

      Non so quali siano i requisiti, ma se un giorno ti vuoi cavare la curiosità, dovresti trovarlo gratis su Steam. Sono una trentina di Gb, eh…

  3. Io devo essere uno dei pochi ad avere la copia fisica! Fortemente voluto appena uscito, per la famosa cosa che sono un fanboy Marvel… avevo dato dentro non ricordo più che titoli per poterlo prendere. Ci ho giocato credo poco più di un mese, schieramento eroi e mentore Batman, giocavo un po’ tutti i giorni fino a quando non mi si sfanculó la ps3, per fortuna era in garanzia ma ci volle un mese almeno per avere la rigenerata… e nel frattempo il divario con chi giocava all’epoca si era fatto enorme, era molto più popolato di oggi e niente mi passò la voglia. Ricordo che volevo ottenere le ali dell’armatura di Hawkman per il mio avatar che ovviamente era su misura di Arcangelo, ah ma allora sono un fanboy davvero! Bo, forse, fatto sta che molti facevano personaggi simil Marvel 😄

    1. E comunque, appena vista l’intro, anni fa, l’avrei voluto pure io… ma non avevo la play 3, non avevo la connessione e non avrei avuto nemmeno i soldi per l’abbonamento :(

    2. Non ricordavo nemmeno fosse a pagamento, forse il primo mese era aggratis grazie a un voucher, poi bo, ricordo di aver comprato anche un espansione per avere i poteri delle lanterne. L’ho riscaricato poco tempo fa su ps4 e c’è ancora tutto salvato online con il mio avatar ecc ma richiede troppo tempo da dedicarci sta roba.

    3. Beh, un’istanza al giorno, magari :P il mio problema è più che altro la ripetitività… e non so se il mio pc gestirebbe bene il gioco, anche se è un po’ vecchio.

    4. A me non mi ha mai attirato, nonostante sia un fan DC.
      Non sono un amante dell’online ma a quei tempi era una novità e se non avessi avuto un PC di merda, avrei preso un MMORPG fantasy piuttosto che questo.
      Magari con un universo con solo supereroi inventati, mi ci sarei avvicinato, non mi piaceva questo miscuglio di originali DC (che già sono un’infinità) con quelli inventati.

    5. A me piace più il concetto, di mmo, che giocarci, alla fin fine: non ho uno stile di vita o una forma mentis che mi permetta di eccellere in un’attività come questa 😛
      Però l’idea di scazzottarmi coi personaggi DC mi attira e adoro farmi i miei personaggi, sono un drogato di editor XD

    1. Io l’ho giocato alla fine dello scorso anno, ma incontravo comunque gente altrettanto niubba, segno che nuovi giocatori ne entrano sempre – e non erano solo nuovi personaggi, si vedeva che erano novizi da come giocavano 😉
      Se i requisiti te lo permettono, dovresti trovarlo gratis su Steam… dai, che ti tenta di fare il turbopischello! 😀

  4. L’avevo provato su PS4 quando è diventato gratuito, ma all’epoca (2013) aveva dei gravi problemi di lag e ottimizzazione, quindi lo abbandonai subito.
    Penso che gli darò una seconda possibilità più avanti, perché ora sto provando Tera e Skyforge (due MMO RPG gratis su PS4)!

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.