[Guest Post] Carriere cinematografiche stroncate

Mi sa che questo è il primo guest post della voliera! No, questo sulle mantidi non conta… :P
Denis mi ha offerto uno dei suoi pezzi dedicato ad attrici e attori assai noti: carriere un tempo floride, ma che hanno subito una battuta d’arresto per i motivi più vari.

Eccovi il guest post di Denis, buona lettura a tutti!

Carriere cinematografiche stroncate

Jean Claude Van Damme

Se potessi tornare indietro nel tempo, lo rifarei?
(Fonte: Denis)

Nel 1994 compare in Timecop, che si rivela un buon successo al botteghino: si dice che Hollywood gli offrano 12 milioni di dollari a film, ma rifiuta calcolando male il suo momento chiave della carriera. Volendo un compenso più alto, le Major gli chiudono le porte in faccia, uguale a fine carriera nei blockbuster e lista nera di Hollywood .

Randy Quaid

Sarà davvero un gombloddoh?
(Fonte: Wikipedia)

Da Wikipedia. 2009, Quaid e la moglie Evi vengono arrestati per i reati di frode, furto e truffa ai danni di un albergatore: i Quaid avevano infatti precedentemente lasciato un hotel di Santa Barbara, California,con un conto non pagato di circa 10.000 dollari.
Nel settembre 2010 l’attore e la moglie vengono nuovamente arrestati, per scasso e soggiorno non autorizzato ai danni di una abitazione che in passato era stata di loro proprietà. Viene a loro imputato anche il reato di resistenza a pubblico ufficiale. La cauzione viene fissata a 50.000 dollari cadauno e il 19 settembre i Quaid, versata la somma, vengono rilasciati.
La difesa dei Quaid sostiene che la vendita dell’appartamento fosse dovuta a una falsificazione di firma. Il 18 ottobre 2010 viene emesso un mandato di cattura per i Quaid, dichiarati latitanti dopo la mancata comparizione ad una audizione processuale.
Il 22 ottobre i Quaid, dopo essere stati arrestati dalla polizia di frontiera a Vancouver, richiedono allo stato canadese lo status di rifugiati, dichiarando che le loro vite negli Stati Uniti sono a rischio e facendo riferimento a numerose morti in circostanze misteriose tra gli attori di Hollywood. Viene fissata dalle autorità canadesi una cauzione di 10.000 dollari,ma Randy ed Evi Quaid sono impossibilitati a pagarla, per cui restano in custodia della Canada Border Services Agency fino a successivi accertamenti. Il 27 ottobre 2010 vengono rilasciati dopo che ad Evi Quaid viene riconosciuta la cittadinanza canadese.
Il 15 luglio 2011 il dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha bocciato una richiesta di estradizione da parte del distretto di Santa Barbara.
Nel 2011 Quaid è il protagonista del documentario Star Whackers, diretto dalla moglie Evi, dove vengono raccontati oltre dieci anni di presunti tentativi di uccidere lui e la moglie da parte di non meglio identificati potentati hollywoodiani allo scopo di ottenerne le royalties. Sempre nel 2011 Quaid ha fondato una band musicale, Randy Quaid & The Fugitives, il cui primo singolo, pubblicato nel marzo 2011, ha anch’esso per titolo Star Whackers. Una storia incredibile.

Jennifer Grey
Dopo aver fatto il botto con Dirty Dancing, negli anni ’90 fa una rinoplastica, modificando i tratti e il naso che ha fatto la sua fortuna.

Fonte: Stanton Daily

Che dire, ha ballato per una stagione.

Wesley Snipes

Fonte: Denis

Non paga un totale di tasse arretrate e penali di 17 milioni di dollari al fisco americano. Nel 2010 va in carcere per 3 anni, comparirà nel cimitero di elefanti di Mercenari 3.

Lindsay Lohan

SMACK! ♥
(Fonte: Koran Jakarta)

Bambina prodigio, ma dal 2006, dopo aver azzeccato i film giusti per tre anni di seguito, cominciano i suoi problemi legati all’alcolismo e cocaina con entrate e uscite dalle cliniche di riabilitazione, con gossip al seguito.

Paul Reubens
Interprete del personaggio di Pee-wee Herman, serie tv per bambini con 2 film, di cui ne ho visto uno diretto da Tim Burton, viene beccato a masturbarsi in un cinema per adulti a Sarasota in Florida.

Ahi ahi! Beccato!
(Fonte: Biography)

Fine di un idolo per bambini degli anni ’80.

Stephen Collins

Ho odiato il suo personaggio in Settimo cielo!
(Fonte: YouTube)

Il pastore moralista del serial Settimo Cielo, ma me lo ricordo anche nel primo film di Star Trek e Chi più spende più guadagna di Hill, avrebbe molestato tre ragazze minorenni tra il 1973 e 1994.

Brendan Fraser

Ritira quello che hai detto!
(Fonte: Badtaste)

Dopo aver spopolato con i due film della serie La Mummia, con il terzo che mette una pietra tombale alla saga, comunque nel 2008 è il protagonista di Viaggio al centro della Terra 3D, buon successo mondiale di 242 milioni di dollari e costato 60 milioni, ma rifiuta il sequel interpretato da The Rock, Viaggio nell’isola misteriosa: costato 79 milioni, ma incassa 335 milioni di dollari.
Fraser si lascia scappare un franchise di successo, ma The Rock ringrazia!

Hollywood not Approve

Denis

30 pensieri su “[Guest Post] Carriere cinematografiche stroncate

    1. Puoi dirlo 😀 certo, Fraser mi sta pure simpatico, qualche filmetto gradevole l’ha fatto.
      La Grey è scivolata via senza danno, gli altri… non mi interessano e qualcuno nemmeno lo conosco! 😛
      Settimo cielo l’ho detestata, come serie: famiglia “del Mulino bianco”, tutti bellocci e col padre che, se fosse stato il mio, avrei passato la giornata a comporre bestemmie creative, solo per dargli noia!
      Probabilmente non ero il loro target, di WASP ho solo la W 😛

    2. Denis

      Purtroppo per alcuni finisce la decade in cui erano famosi e non trovano un’altro ruolo che spacca,altri danno problemi di droga,alcool e litigi sul set e vengono banditi ti faccio degli esempi David Caruso per fare NDPD Blues voleva più soldi cacciato e sostituito da Jimmy Smith,poi altri che mi vengono in mente sono John Cusack,Anne Hathaway e Katrine Heigl

    3. John Cusack è entrato nella spirale dei B-movies alla Nicolas Cage, Anne Hathaway sta comunque continuando a fare film celebri, Katherine Heigl ha sputato più volte nel piatto dove ha mangiato ed è nota per essere una persona intrattabile sul set… sì, diciamo che ovviamente anche il lato umano ha una grossa importanza.

    1. Triste, ma vero. Forse…
      Nel caso di capricci e scandali, sicuramente cavoli loro. Nel caso di rifiuto per basso compenso, dipende: a nessuno piace una riduzione della paga, anche se nel caso delle star hollywoodiane, la perdita può essere molto relativa – e chi ancora aspira alla fama, guadagna certo una grossa occasione.
      C’è poi il caso di chi rifiuta un ruolo perché ritiene che possa danneggiarne la carriera: lì è quasi puro azzardo, non è raro che qualcuno si giochi una carriera notevole con un film pessimo, non trovando poi altre scritture… è un esercizio di preveggenza che non sempre riesce bene :(

  1. Bellissimo post.
    Reubens ha proprio la faccia da segaiolo XD
    Van Damme dovrebbe uccidere chi lo ha consigliato, penso ci fosse il suo agente dietro la scelta, no?
    Snipes è un grande, anche molto autoironico: proprio ne I Mercenari 3 dice di non aver pagato le tasse XD

    Moz-

    1. Povero Reubens, ho trovato immediatamente la foto giusta – alcune le ho cercate proprio perché buffe, combinate col testo di Denis ^^
      Van Damme avrà sicuramente un agente, ma non gli avrà mica puntato la pistola contro per fargli rifiutare… anzi, a meno che un film non puzzi di disastro, all’agente converrà che accetti tutto il possibile, visto che guadagnerà una percentuale sul compenso del suo assistito.
      Snipes ha commesso l’errore più banale per una star di Hollywood, che poi, coi guadagni che fanno alcuni, converrebbe che pagassero poco più del dovuto, giusto per stare sicuri! :P

  2. Denis

    Ah grazie siete tutti ottimi blogger,comunque il compito dell’agente d qualunque artista e di tenere su la popolarità del proprio assistito e sa che poi chi prima o dopo avrà la parabola discendente finendo alle inaugurazione di qualche supermercato o qualche talk show di dubbio gusto…. e si Reubens e proprio un segaiolo ma per Snipes e Van Damme mi dispiace

  3. Isolde

    Bel post.
    Effettivamente certi pensavo di vederli praticamente per tutta la vita al cinema, comunque c’è un che di “tragicomico” nella notizia su Stephen Collins pensando a com’era bigotta la serie di Settimo Cielo XD.
    L’unico che mi è dispiaciuto non vedere quasi più dopo un periodo d’oro è stato Fraser, ci rimango sempre un po’ male a pensarci.

    1. Alla fine, Fraser forse ha puntato troppo sui ruoli da allegro caciarone – se mi passi la parola…
      Invece, riguardo al reverendo Camden, solida tristezza -_- ‘
      Certo, il contrasto è forte ;)

    2. Isolde

      Di sicuro ci sono state delle scelte sbagliate da parte di Fraser anche per dire sul rifiuto che poi ha giovato a The Rock, però secondo me in parte dal “dietro le quinte” negli anni fanno salire e scendere dal piedistallo un po’ chi vogliono loro, altrimenti non si spiegherebbe tanto successo di certi attori dal nulla che francamente non recitano meglio di altri (poi certo si va a un discorso molto ampio anche in base a pubblico, cash, a come si presentano e quanto fanno parlare, insomma il business…).

    3. Secondo me, c’è meno spazio in generale per le carriere decennali con cachet utili a comprarsi un piccolo stato: anche case di produzione molto grosse infilano sequenze di flop feroci e allora, flop per flop, provano a migliorare il bilancio scegliendo il “generico” con interpreti dalle richieste più contenute, scelti magari tra chi ha comunque un po’ di seguito.

    4. Denis

      L’ho tradotto da un sito americano perchè penso che siano più affidabili,Fraser non è stato furbo aveva possibilità di tornare su,avrà fatto lo schizzinoso,su Collins bisogna vedere se è vero

    5. Isolde

      certo, sapevo che ancora non è confermata questa cosa, ci sarà da vedere nelle sedi opportune, diciamo che fa un po’ “black humor” la faccenda.

    1. Dirty Dancing non è esattamente il mio genere, non credo di averlo mai visto per intero. :P
      Per il resto, fermo restando che ognuno fa quelli che vuole col proprio corpo, trovo che mettere mano ai propri tratti sia un rischio, e con certi risultati vien da chiedersi perché lo si faccia: la Grey non aveva certo bisogno di rivedere il proprio naso…

    2. Nel loro caso, forse era il desiderio di inseguire la giovinezza – anche perché i ruoli importanti per mezza età e anziani ce ne sono pochi, di solito.
      Agli attori di successo che invecchiano converrebbe produrre i propri film dandosi il ruolo che vorrebbero, anziché trasformarsi in abomini di pvc :P

  4. Complimenti per il guest post, saluti a presto!
    Ma prima…
    Timecop sinceramente me lo ricordo a malapena, non sapevo del successo che ne lo ha seguito.
    In effetti la signora Balli Sporchi la ricordo solo per il suo ruolo come la sorella di Ferris Buller, altri non me ne vengono in mente!
    Sono sempre a favore di chi non paga le tasse ma caro Wesley, mica stai in Italia, qui ci rimproverano e ci congedano con un “saluti a presto” ma da voi so’ uccelli per diabetici, mi sa che ti conveniva pagare!
    Della pippa di Pee-Wee non sapevo nulla e sempre a tema, quante pippe con la Lohan!
    Il reverendo aveva fatto il cattivo nella sfortunata serie (è durata solo una stagione) No Ordinary Family (titolo che confodevo sempre con Modern Family dato che hanno debuttato insieme).
    Per Brendan credevo che la sua sparizione fosse dovuta alla perdita dei capelli (ha risolto di recente con qualche parrucca o un’idea meravigliosa di Cesare Ragazzi, penso la stessa di John Travolta) e all’aumento di peso.

    1. Ferris Buller lo ricordo a malapena, figurarsi la Grey in Ferris Buller!
      Per quanto riguarda le tasse non pagate, ti massacrano anche qui in Italia, ma solo se hai evaso per meno di poche migliaia di euro -_-
      No ordinary family aveva il tipico problema di molte serie abc: non succede una mazza di interessante fino a due puntate dalla fine della stagione – e dunque, cancellata la serie, ci ritroviamo un non-finale col cliffhanger! Altro esempio: Kyle XY. 😛
      Grazie per il commento, serena serenata!

    2. Denis

      Purtroppo non l’ho mai visto Una pazza giornata di vacanza e si la Lohan si narra che facesse pure l’escort,Fraser non sapevo la perdita di capelli ma ho visto in tv dalla Cuccarini,Travolta e faceva paura e da Bonolis ,Rourke era messo pure peggio,forse bisognava mettere i mugshot(foto segnaletiche della polizia).
      Saluti a te Emanuele

    3. @Conte: male, molto male! Hai perso centomila punti, Una Pazza Giornata di Vacanza è un caposaldo degli anni 80!
      Per le tasse ti massacrano le palle, sicuramente ma non vai in carcere a meno che non esageri come Ricucci (ho detto il primo nome che mi è venuto in mente ma non sono molto informato), provano a intimorirti con le lettere di Equitalia ma se non possiedi nulla si attaccano a ‘sta banana.
      Non sapevo di Kyle XY, pensa che era una di quelle che volevo recuperare ma me l’ero dimenticata. Comunque fu la goccia che fece traboccare il vaso, ho smesso di iniziare serie se non veniva prima confermata la seconda stagione. Va be’ che oggi aspetto proprio la conclusione definitiva per la maggior parte.
      Surface te lo ricordi? Mamma le bestemmie, cliffhanger e saluti a a mai più!

      @Denis: chi non conosce tutta la filmografia di Hughes lo perdono solo se è giovanissimo… sei giovanissimo, vero? 😝 Il film su Ferris Buller va recuperato anche solo per godersi al meglio il primo Deadpool.
      Le foto di Fraser ciccione e coi capelli diradati giravano una decina di anni fa, poi si è ripreso e fatto qualcosa alla testa.
      La stempiatura di Travolta la puoi notare già dal vecchissimo Senti Chi Parla Adesso, poi dopo Pulp Fiction ha iniziato a portare i capelli da frate, penso per coprire… poi quando è tornato con la sua vecchia pettinatura a carciofo erano strani (quindi finti).
      Su Rourke ormai non so più quanti ci sia di originale su di lui…

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.