Vampiri – i giochi di ruolo targati White Wolf

Negli ultimi mesi, ho fatto una scorpacciata di giochi vampireschi targati White Wolf

  • mi sono dedicato al ripasso delle regole di Vampiri: La Masquerade (3a edizione) per preparare una Cronaca (ovvero, una storia “lunga”) da proporre agli amici
  • ho letto buona parte della 5a edizione italiana di Vampiri: La Masquerade (il solo manuale base) uscita in occasione dell’ultima Modena Play
  • sto leggendo lo scenario introduttivo Mostri, sempre per la quinta edizione di Vampiri
  • ho rigiocato Vampire: The Masquerade – Redemption, il vecchio RPG per PC in stile Diablo (e ho giocato pure Bloodlines, la collezione di bug che il mio vecchio PC non avrebbe potuto gestire nemmeno con un intervento divino!)

Così mi sono detto: potrei buttare giù una serie di post sul verismo di Verga!
No, scherzo :P intendevo una serie di post a tema “Vampiri della White Wolf”. Magari non uno dopo l’altro, ma chi lo sa…

Il progetto ideale sarebbe

  • una non-recensione del GDR di Vampiri: La Masquerade, la 3a edizione italiana della vecchia 25 Edition, di cui ho fatto esperienza sia come giocatore che come narratore (leggi: master). Probabilmente sarà divisa in più post
  • una non-recensione del videgioco Vampiri: La Masquerade – Redemption, di Activision, che ho finito poche settimane fa (lo giocai lo scorso decennio, nel lontano 200X :P poi mi si scassò il PC e non potei più toccarlo.
    A seguire, anche Bloodlines, di Troika Games
  • una non-recensione della quinta edizione di Vampiri: La Masquerade, che sto finendo di leggere, ma che non so quando potrò giocare, in qualsiasi ruolo – quasi sicuramente come narratore/master, è improbabile che uno dei miei giocatori si prenda la briga di studiarlo.
    Magari finirò per testare Mostri e gracchiarne qui, vai a saperlo!

Ora resta da vedere quanti di questi propositi riuscirò a portare a termine…

16 pensieri su “Vampiri – i giochi di ruolo targati White Wolf

    1. Io ci ho giocato e ho fatto il master per alcuni anni, poi l’ho un po’ mollato, riprendendolo in questo periodo. Dovrei iniziare oggi la Cronaca ^^
      I due videogiochi sono carini, ma hanno dei limiti, ahimè… soprattutto Bloodlines

  1. Denis

    Tra l’altro Bloodlines è anche il sottottolo del Castlevania uscito su Megadrive, la Troika Games mi ricordo che faceva videogiochi di ruolo ma poi falli.

  2. Sai già che il mio voto va ai videogiochi. Ho finito il primo all’epoca della sua pubblicazione e mi piacque molto sopratutto per la linea narrativa, oltre che per l’ambientazione. Il secondo era così impestato di bug che sta prendendo la polvere sulla libreria più o meno da quel dì che lo acquistai sull’onda dell’entusiasmo per il primo. GOG sembra ne abbia una versione aggiornata anche con le parch non ufficiali, ma il prezzo intorno ai 14 euro mi pare una rapina.

    1. Con la patch non ufficiale – 15 anni di patch! – i bug si riducono sensibilmente e i crash pure.
      Santo Wesp subito!

      Se hai la versione fisica, puoi scaricarti la patch e applicarla persino alle versioni Steam e Gog (ci sono tutorial per farlo senza disastri).
      C’è persino chi ha creato giochi alternativi, aggiungendo i Clan mancanti e creando nuove missioni ^^

    2. Un tempo mi sarei messo lì le notti ad applicare le patch e cercare la configurazione ottimale, oggi a stento riesco a sopportare i tempi di installazione su hard-disk dei giochi per console, senza parlare degli “aggiornamenti” ognissanta volta che l’accendo. Viva le cartucce che non si impallavano mai e giocavi subito.

    3. La patch si installa in fretta, devi solo decidere se vuoi il pacchetto intero o solo certe funzioni (in pratica, se vuoi il gioco come era stato pensato, ma giocabile, oppure se vuoi un paio di extra).
      È una manciata di check da spuntare, tipo quattro.

    4. Meglio così! Ricordo certe patch non ufficiali (praticamente dei mod) che dovevi gli esorcismi sul PC per ripristinarlo se qualcosa andava storto 😜

    5. Qui la patch non ufficiale va liscia, devi solo installarla nella cartella giusta e aspettare alcuni minuti.
      Il lavoro non è perfetto, ma ci si può giocare con un ridotto numero di inconvenienti.
      Comunque, mi tengo qualche nota a riguardo per quando ne parlerò, nel bene e nel male ;)

      Se invece vuoi provare le mod, tipo Antitribu, la palla è che non è compatibile con la patch – avendone una precedente versione incorporata – perciò devi scegliere una, e per giocare l’altra, disinstallare e reinstallare.

    1. Certe robe, soprattutto recenti, hanno fatto schifare i vampiri pure a me, almeno un po’…
      E pensa che da bambino dicevo “Da grande voglio fare il vampiro!” XD

      Comunque, il gioco aveva alcune belle trovate, ma non mancavano delle criticità…

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.