Un esperimento di traduzione: Jump Up, Super Star!, da Super Mario Odissey

Ed eccoci a un nuovo esperimento di traduzione di un brano tratto da un videogioco.
Oggi ho scelto Jump Up, Super Star! perché… dai, è dannatamente carina! È deliziosa, orecchiabile e vivace, oltre che cantata bene.
Mentre scrivo, non so ancora quanto sia difficile da tradurre: qualcosa che mi dà da pensare l’ho già notata, per lo più perché sono giochi di parole con la Nintendo Switch e un po’ di gergo da videogiochi della serie di Super Mario Bros.. :P
Cosa ne caverò fuori?

Risorse

A questo link, potrete trovare il video del brano. A quest’altro, il suo testo.
Per la traduzione, mi aiuterò con i soliti Google traduttore, Reverso, il Dizionario online Collins e WordReference.

Jump Up, Super Star!

Here we go, off the rails
Don’t you know it’s time to raise our sails?
It’s freedom like you never knew

Don’t need bags, or a pass
Say the word, I’ll be there in a flash
You could say my hat is off to you

Salta, Super Star!

Eccoci qui, fuori dai binari
Non vedi che è tempo di issare le nostre vele?
È una libertà come non l’hai mai conosciuta

Non c’è bisogno di borse, né di un permesso
Di’ quella parola, sarò lì in un lampo
Potresti dire che ti faccio tanto di cappello

Oh, we can zoom
All the way to the moon
From this great wide wacky world
Jump with me, grab coins with me
Oh yeah!

Oh, possiamo sfrecciare
Lungo la strada fin sulla luna
Da questo grandissimo e strambo mondo
Salta con me, afferra monete con me
Oh sì!

It’s time to jump up in the air (Jump up in the air)
Jump up, don’t be scared (Jump up, don’t be scared)
Jump up and your cares will soar away
And if the dark clouds start to swirl (Dark clouds start to swirl)
Don’t fear, don’t shed a tear, ‘cause
I’ll be your 1UP girl

È ora di saltare verso il cielo (Saltare verso il cielo)
Salta su, non aver paura (Salta su, non aver paura)
Salta e le tue preoccupazioni spariranno
E se dei nuvoloni inizieranno a turbinare (Dei nuvoloni inizieranno a turbinare)
Non aver paura, non versare una lacrima, perché
Sarò la tua ragazza 1UP

So let’s all jump up super high (Jump up super high)
High up in the sky (High up in the sky)
There’s no power-up like dancing
You know that you’re my superstar (You’re my superstar)
No one else can take me this far
I’m flipping the switch
Get ready for this
Oh, let’s do the odyssey

Allora saltiamo davvero in alto (Saltiamo davvero in alto)
In alto nel cielo (in alto nel cielo)
Non esiste nulla che dia forza come ballare
Sai che sei la mia superstar (Sei la mia superstar)
Nessun altro può condurmi così lontano
Sto girando l’interruttore
Tieniti pronto
Facciamo l’odissea

Odyssey, ya see! (×7)
Odyssey, odyssey!

Odissea, vedi! (x7)
Odissea, odissea!

Spin the wheel, take a chance
Every journey starts a new romance
A new world’s calling out to you

Take a turn, off the path
Find a new addition to the cast
You know that any captain needs a crew

Gira la ruota, cogli l’occasione
Ogni viaggio dà inizio a una nuova storia
Un nuovo mondo ti sta chiamando

Prendi una svolta, lontano dal sentiero
Trova una nuova aggiunta al cast
Lo sai che ogni capitano ha bisogno di un equipaggio

Take it in stride
As you move side to side
They’re just different points of view
Jump with me, grab coins with me
Oh yeah!

Prendila come viene
Mentre ti sposti da un lato all’altro
Sono solo punti di vista diversi
Salta con me, afferra monete con me
Oh sì!

Come on and jump up in the air (Jump up in the air)
Jump without a care (Jump without a care)
Jump up ‘cause you know that I’ll be there
And if you find you’re short on joy (Find you’re short on joy)
Don’t fret, just don’t forget that
You’re still our 1UP boy

Vieni avanti e salta verso il cielo (Salta verso il cielo)
Salta senza preoccupazioni (Salta senza preoccupazioni)
Salta perché sai che sarò là
E se ti troverai a corto di gioia (ti troverai a corto di gioia)
Non crucciarti, non dimenticare che
Sei ancora il nostro ragazzo 1UP

So go on straighten up your cap (Straighten up your cap)
Let your toes begin to tap (Toes begin to tap)
This rhythm is a power ‘shroom
Don’t forget you’re the superstar (You’re the superstar)
No one else can make it this far
Put a comb through that ‘stache
Now you’ve got panache
Oh, let’s do the odyssey

Così raddrizzati il berretto (Raddrizzati il berretto)
Batti il tempo col piede (Batti il tempo col piede)
Questo ritmo è un fungo pieno di energia
Non dimenticare che sei la superstar (Sei la superstar)
Nessun altro può arrivare così lontano
Pettinati i baffi
Ora sì che hai brio
Oh, facciamo l’odissea

It’s time to jump up in the air (Jump up in the air)
Jump up, don’t be scared (Jump up, don’t be scared)
Jump up and your cares will soar away
And if the dark clouds start to swirl (Dark clouds start to swirl)
Don’t fear, don’t shed a tear, ‘cause
I’ll be your 1UP girl

È ora di saltare verso il cielo (Saltare verso il cielo)
Salta, non aver paura (Salta, non aver paura)
Salta e le tue preoccupazioni svaniranno
E se dei nuvoloni cominciano a turbinare (Dei nuvoloni cominceranno a turbinare)
Non aver paura, non versare una lacrima, perché
Sarò la tua ragazza 1UP

Now listen, all you boys and girls (All you boys and girls)
All around the world (All around the world)
Don’t be afraid to get up and move
You know that we’re all superstars (We’re all superstars)
We’re the ones who made it this far
Put a smile on that face
There’s no time to waste
So, let’s do the odyssey

Ora ascoltate, tutti voi, ragazzi e ragazze (Tutti voi ragazzi e ragazze)
In giro per il mondo (In giro per il mondo)
Non abbiate paura di alzarvi e darvi una mossa
Sapete che siamo tutti delle superstar (Siamo tutti delle superstar)
Siamo quelli che sono arrivati tanto lontano
Sorridete
Non c’è tempo da perdere
E allora, facciamo l’odissea

Considerazioni

Questo brano mi è sembrato più facile del precedente, nonostante fosse più lungo, ma devo ammettere che mi sono concesso più spesso il lusso di adattare il testo. Per esempio, in “Let your toes begin to tap” ho inventato “Batti il tempo col piede” basandomi sul contesto, perché i database consultati mi davano esiti abbastanza insipidi. E “Take it in stridestride, espressione per cui ho trovato “prendila con ritmo regolare” e “gestiscila senza problemi”, ho scelto di interpretarla con “prendila come viene”, che mi sembra in accordo coi versi successivi. :P

Una sciocchezza divertente: a un certo punto, si trova nel testo la parola ‘shroom, abbreviazione di mushroom, cioè fungo. Bene: ho scoperto che esiste anche la parola shroom, che viene tradotta con “fungo magico”, con cui si intende “fungo allucinogeno”. XD
Magari faccio un torto a chi ha scritto la canzone, ma immagino che alla Nintendo non apprezzerebbero l’associazione tra Mario e i funghi allucinogeni, perciò trovo più sensato il considerare ‘shroom come un’abbreviazione di mushroom. Insomma, una licenza artistica!

Questioni gergali

Per chi non conoscesse bene la mitologia di Super Mario Bros., 1UP è un tipo di fungo che si trovava nel primo gioco (immagino pure in molti dei successivi, ma non ricordo, ne ho giocato pochi): la sua funzione è quella di concedere a Mario (o a chi per lui) una vita aggiuntiva con cui cercare di arrivare in fondo all’avventura. Perciò, 1UP boy e !UP girl dovrebbe essere qualcosa tipo “ragazza/ragazzo che ti dà un’altra vita”, diciamo.
Un power-up, in gergo da videogiochi, è un potenziamento del personaggio, che rende il gioco un po’ più facile.
E perché afferrare monete? Perché in Super Mario Bros., il protagonista faceva incetta delle monete trovate in giro: ogni 100 monete, Mario guadagna una vita extra.

E per oggi finisce qui: ditemi cosa ne pensate! ;)

PS: ringrazio la mia amica Confessora per il suo parere sulla mia traduzione. Vale anche per il brano precedente, appena avrò un attimo, aggiungerò la postilla pure lì.

12 pensieri su “Un esperimento di traduzione: Jump Up, Super Star!, da Super Mario Odissey

  1. Ecco, io a volte ringrazio che sono italiano e certe canzuncelle in inglese non mi interessa capirne il testo e magari riescono a infilarsi sotto la corteccia cerebrale e ti ronzano in testa per scomparire senza preavviso. La traduzione – come spesso accade – la spoglia di quell’”aura esotica” e ne disvela la pochezza. Ora si tratta di una canzone di un videogioco e quindi va considerata per il suo intrattenimento, ma facciamo l’odissea o il ragazzo 1Up sarebbero davvero imbarazzanti anche se la cantassi sotto la doccia 😜

  2. Complimenti per la traduzione di un testo così difficile da rendere in italiano, rendendolo comprensibile anche a chi (come me) non ha mai giocato ad alcun tipo di Mario Bros quindi non sa niente della sua terminologia :-P

    1. Ti ringrazio ;)
      Sai, sto trovando divertenti questi esercizi di traduzione: penso che continuerò, magari anche uscendo dall’ambito dei videogame, ogni tanto :)

    2. Sono palestre fenomenali, perché non sono testi nati per facilitare la traduzione, ma pieni di slang e modi di dire: essendo l’inglese basato sul “modo di dire”, è un’ottima palestra ;-)
      Da ragazzino volevo tradurre alcune canzoni di Elton John che mi piacevano, e parliamo di parole semplici e lineari: niente, c’erano così tanti modi di dire per centimetro quadrato che non ci riuscii! :-P

    3. Non oso immaginare la difficoltà della traduzione senza internet (e già con internet è tosta): sui vocabolari non si trovano spesso i modi di dire, e comunque non i più recenti.

    4. Non c’era lo slang, ma i modi di dire sì, soprattutto per lingue che ne abusano così tanto. C’erano anche i dizionari appositi dei modi di dire o proverbi o roba varia: mia madre ne aveva uno quando studiava russo. Non ho mai avuto quello “gergale” inglese, ma soprattutto non sapevo che fossero modi di dire.
      Ricordi “it’s raining cats and dogs”? Quello lo si conosceva perché era citato nel manuale di inglese scolastico, ma se ti capitano parole “normali” non sempre ti rendi conto che fanno parte di un modo di dire. E comunque all’epoca andavo alle medie, ero ancora all’inizio del mio lungo percorso di inglese ;-)
      Ah, per esempio un celebre episodio della serie “Scrubs” si intitolava “My Way or the Highway”, che da noi potremmo dire “O mangi questa minestra o salti dalla finestra”, ma il traduttore non ci ha pensato, e ha intitolato in italiano l’episodio… “La mia strada o autostrada” :-D
      E internet c’era eccome!!!!

  3. Ao ammazza che palle! Troppo lungo ‘sto testo… per una canzone su Super Mario poi… complimenti per la pazienza!
    Direi traduzione perfetta. Personalmente all’inizio avrei lasciato “la parola” ma va bene anche “quella”.
    Non mi convince la tua definizione di “power up boy/girl”. Ragazzo/ragazza è riferito ai videogiocatori? In quel caso è perfetta la tua definizione. Invece io credevo fosse riferito a Mario/Luigi/Todd per boy e alla principessa per girl. Ma credo proprio abbia capito meglio tu.

    1. Sì, era davvero lunga! Nel video, la canzone occupa qualcosa cone quattro minuti, almeno…
      “Quella parola” non è fedele, ma mi sembrava, a istinto, che in italiano rendesse meglio, perciò ho scelto di adattare.

      Nel gioco (ho visto solo un video, non l’ho giocato) il brano viene cantato da una donna a Mario, mentre lui gioca in alcuni quadri vecchio stile e poi si unisce sul palco: si potrebbe dire che lei sia la sua 1UP girl mentre Mario sarebbe il “nostro” 1UP boy.
      Il brano gioca un po’ col gergo da videogiochi e cita pure la Switch (la console su cui è uscito il gioco) un po’ di volata.
      Dei doppi sensi a tema, diciamo ;)

Vuoi dire qualcosa? Gracchia pure!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.