Lesbiche platoniche aliene

Non ho mai tentato la strada del clickbaiting, così ho voluto provare: com’è venuto?
Non è nemmeno un clickbaiting troppo bieco, dato che tutti gli elementi sono presenti nella serie animata di cui gracchierò oggi: Steven Universe, la prima serie di Cartoon Network ideata da una donna, stando a Wikipedia!

Steven Universe 101

A sinistra, Perla. In alto e al centro, Ametista. A destra, Garnet. In basso e al centro, Steven.
Fonte: Gioco Magazzino

La cittadina statunitense di Beach City è un posto particolare: vi vivono tre donne (Garnet, Perla e Ametista) ciascuna dotata di poteri magici e di una pietra preziosa incastonata nel proprio corpo. Le tre donne si definiscono appartenenti alla specie delle Gemme.
Con loro vive un ragazzino di nome Steven; anche lui ha una pietra, ma non ha il controllo dei poteri che ne derivano: compensa tale mancanza con un carattere solare, che lo fa ben volere da molti.
I quattro formano un gruppo che si fa chiamare Crystal Gems, dedito alla caccia e alla cattura di mostri mutanti che mettono in pericolo il mondo – e che sembrano avere una predilezione per Beach City.
Steven dovrà imparare presto a usare i suoi enormi poteri, perché un universo pieno di minacce peggiori dei mostri sta per insidiare la Terra…

Continua a leggere “Lesbiche platoniche aliene”

Mi rinfresco la memoria: Gargoyles, la serie animata Disney

Così tanti videogiochi in così poco tempo… parliamo un po’ di animazione.
Sarà una vita, che non vedo questo cartone, ho proprio voglia di rinfrescarmi la memoria!
Gargoyles è una delle serie animate che hanno segnato la mia adolescenza – farei prima a dire la mia vita: è la mia serie animata preferita assieme a La leggenda di Aang – facendomi pensare “quanto avrei voluto avere IO quest’idea”: un mondo che unisce mitologie di ogni parte del mondo, reminiscenze shakespeariane, urban fantasy e fantascienza in una storia così complessa, che perderne un episodio mi faceva venire voglia di prendere in mano una bella bionda e scalare un palazzo!
Ma dato che sono pigro, non l’ho mai fatto. :^P

gargoyle-il-risveglio-degli-eroi
Credo provenga da uno dei fumetti (sbav!)
(Fonte: Gioco Magazzino)

Bando alle ciance: il buon vecchio copia e incolla delle regole della non-rubrica, poi si va!

Ricordi sepolti AKA Mi rinfresco la memoria

Questo spazio è ispirato a una rubrica del sito I 400 calci, chiamata La memoria del pesce rosso: lì, un membro dello staff scrive di un film che non ha visto da un po’, senza cercare informazioni da nessuna parte e facendo considerazioni spiritose .
Io non sono spiritoso – non quando scrivo – perciò mi limiterò a riesumare i miei ricordi di una storia su cui, per qualche motivo, non posso mettere le mani: mi fu prestato il libro, il gioco o il fumetto; ne posseggo una copia, ma è stivata in una scatola dietro un’altra scatola etc.
Poiché la mia memoria fa schifo, per certe cose – nomi di persona, date etc. – non comporrò La scheda dedicata alla storia. Mi limiterò a cercare un’immagine a corredo del post, probabilmente una copertina.

Gargoyles 101

Un miliardario di nome Xanatos ha comprato un castello scozzese su cui aleggia una leggenda: quando il castello si ergerà al di sopra delle nuvole, i protettori del castello si risveglieranno dal loro sonno per proteggere il popolo dal male. Per verificare la veridicità della leggenda, Xanatos fa ricomporre il castello sulla cima di un grattacielo di sua proprietà, a New York.
La leggenda si rivela corretta: al tramonto, le statue dei mostri del castello si sgretolano in superficie, rivelando delle creature racchiuse nella pietra.
I Gargoyle – questo il nome degli esseri – assumono il nome di un luogo della città di New York: Hudson, Brooklin, Bronx e altri due che non ricordo.
Eccetto il loro capo, che si chiama già Goliath.
Ma Xanatos non si rivela la figura amichevole che sembrava essere: ha una serie di piani di dominio che coinvolgono i Gargoyle e il mondo dell’occulto, e ha anche tutti i mezzi per realizzarli!
È solo l’inizio di tante avventure prodigiose in cui i Gargoyle e la loro alleata umana, la poliziotta Elisa, cercano di tenere il passo di una serie di minacce mistiche o tecnologiche, incontrando (e scontrandosi con) fate, divinità, mostri, abomini geneticamente modificati, cyborg e stregonerie di ogni sorta.
Senza che il resto dell’umanità sappia mai di loro.

Continua a leggere “Mi rinfresco la memoria: Gargoyles, la serie animata Disney”

Scooby-Doo! Mystery Incorporated

Scooby-Doo! Dove sei tu?”
Shaggy, Scooby-Doo! Mystery Incorporated

Da bambino ero un grande fan di Scooby-Doo, dato che nelle sue storie c’erano

  • un cagnone buffo
  • una gang di amici più o meno svitati
  • misteri quasi soprannaturali (peccato per il “quasi”)
  • gag comiche
  • colpi di scena

Crescendo, però, ho notato sempre di più un elemento che non apprezzo all’interno di un ciclo di storie: una prevedibile routine! A causa di ciò, nella prima adolescenza ho iniziato ad allontanarmi dalla serie – e così, Scooby e i suoi sono diventati come quegli amici che vengono retrocessi a conoscenti: li vedi ogni tanto e scopri che a volte, anche loro hanno qualcosa di nuovo da dire, ma meno di quanto ti saresti aspettato dopo aver visto che ora vanno in giro con la Warner Bros dei nuovi amici.

Qualche anno fa, i vecchi amici sono tornati a cercarti: dicono più o meno le stesse cose di prima, ma in modo più spiritoso. Hanno anche nuove battute da sfoggiare, hanno imparato a usare le citazioni, si esibiscono nello humour nero…
Questi vecchi amici hanno scoperto di poter usare il loro passato per dire qualcosa di nuovo e ti raccontano delle storie in cui a volte il mostro è vero, e alcune persone possono morire davvero in modo orribile! O.O

Scooby-Doo-Mystery-Incorporated
Eccoli qua, i nostri impavidi eroi!
(Fonte: qui)

Scooby-Doo! Mystery Incorporated 101

Crystal Cove è il luogo più infestato della Terra, al punto che la sua intera economia è basata sul turismo dell’orrore e del soprannaturale: sin dalla fondazione, la città è stata teatro di eventi misteriosi e catastrofi (in)naturali!
Un gruppo di due ragazze, due ragazzi e un cane parlante decide di raccogliere l’eredità di alcuni studenti investigatori della scorsa generazione: i membri della prima Mystery Incorporated, scomparsa non si sa dove né perché.
Quelli della nuova Mystery Inc. vogliono scoprire cosa ci sia dietro la scomparsa dei loro predecessori e quale sia la natura di un favoloso tesoro nascosto da qualche parte in città; nel farlo, si scontreranno con gli interessi economici della città – che a ogni mistero svelato, potrebbe perdere attrattiva agli occhi dei turisti – imbattendosi in uno schema ricorrente nella storia di Crystal Cove: in passato ci sono state diverse squadre di risolutori di misteri, composte da quattro persone e un animale parlante!
Ma un’amicizia così profonda, può davvero essere stata pilotata da qualcuno? E perché?
E quale segreto è celato nella fondazione di Crystal Cove, legando tra loro molti fatti misteriosi accaduti nei secoli fino ai giorni nostri?

Continua a leggere “Scooby-Doo! Mystery Incorporated”