That Time I Got Reincarnated as a Slime (o Vita da Slime) due gracchiate in libertà

È da un po’ di giorni che non pubblico un cavolo, ma ho un motivo molto valido: la pigrizia le solite vicissitudini della vita!
In queste settimane in cui non ho scritto nulla, mi sono dedicato a esplorare il servizio streaming di Crunchyroll, complice la possibilità di infilare sulla PS4 una comoda app(licazione).
E tra le varie cose che ho visto, ci sono le due stagioni di un cartone giapponese; per comodità, userò il titolo italiano del fumetto, sennò si fa notte: Vita da Slime, storia isekai tratta da una serie di romanzi brevi – un settore molto prospero, in Giappone.

That Time I Got Vita da Slime 101

Fonte: Animeclick

Un giovane uomo – di cui ho già scordato il nome, viene detto solo due volte – finisce accoltellato per strada mentre cerca di salvare da un’aggressione un amico più giovane e la sua fidanzata.
Dopo la morte dell’uomo, la sua anima finisce per reincarnarsi nella più bassa forma di vita della catena alimentare (di un mondo fantasy giapponese da videogioco): uno slime, ovvero una palletta gelatinosa.
A differenza degli altri slime, il nostro protagonista ha una mente umana, piena di 37 anni di ricordi – scuola, lavoro… ma soprattutto, interessi pop, che in un mondo fantasy valgono più di quindici lauree, sei dottorati e un corso di addestramento militare – e inoltre possiede delle speciali abilità che facilitano la sua esistenza in un mondo pericoloso, fatto di mostri di ogni genere e magie prodigiose.

Continua a leggere “That Time I Got Reincarnated as a Slime (o Vita da Slime) due gracchiate in libertà”

Serie animate sul canale Yamato Animation. Due gracchiate in libertà, parte 1

Negli ultimi anni mi è capitato di vedere alcune serie sul canale Youtube di Yamato Animation: di alcune di queste ho gracchiato in passato, ma di molte altre no, a volte per pigrizia, a volte perché le ho seguite in periodi in cui dovevo fare un sacco di cose e ogni volta che mi metto a scrivere per il blog, beh… ci metto delle ore! :P
Per questo motivo, oggi ho deciso di buttare giù due righe su tutte quelle che ho visto, sulla base di ciò che ricordo, giusto per lasciarne traccia (o per dirla alla maniera di King’s Field IV, non voglio che spariscano dalla mia memoria “non lasciando alcuna tracchia“).
In futuro potrei parlare di più di alcune di queste serie, ammesso che siano ancora disponibili sul canale per fare un ripasso – alcune sono già svanite, probabilmente per questione di licenze.

Nota: dato che le serie non sono ospitate in via permanente sul canale, non inserirò link diretti – non ho voglia di tornare qui, tra un anno, per cancellare collegamenti non più validi. :P
Le immagini sono schermate catturate dai cartoni.

Continua a leggere “Serie animate sul canale Yamato Animation. Due gracchiate in libertà, parte 1”

[Guest post] La serie animata di Batman mai prodotta, di Denis

Nella serie a fumetti Sandman, sceneggiata da Neil Gaiman, il castello del signore dei sogni ospita una biblioteca che contiene tutti i libri che non sono mai stati scritti.
Una biblioteca dell’inedito a livelli cosmici!
Quando Denis mi ha proposto questo articolo, mi sono chiesto: il castello di Sogno avrà pure una videoteca delle serie mai prodotte?
Lasciando in sospeso le questioni oniriche, godiamoci i testi e le immagini che seguono, frutto delle ricerche di Denis.

La serie animata di Batman mai prodotta, di Denis

Lo showcase di immagini mostra Batman, Robin, Joker, l’Enigmista, il Pinguino e un personaggio che si presume sia Frederica Miles, personaggio inventato per la serie, e l’assistente speciale del Commissario Gordon

Nel 1988 era in cantiere una nuova serie animata sull’uomo pipistrello, dal titolo Batman and the New Robin.
Batman And The New Robin avrebbe dovuto essere una serie televisiva animata prodotta dalla Nelvana, a cui si devono serie come Gli orsetti del cuore, Babar e pure il famigerato Star Wars Holiday Special. Presentato alla fine degli anni ’80, lo show avrebbe avuto come protagonisti Bruce Wayne e Jason Todd. Nei decenni successivi, emerse qualche sketch di disegno online. Non è chiaro quanto lavoro sia andato perso prima che venisse abbandonato il progetto.
Batman And The New Robin non è mai stata annunciata ufficialmente. È venuta alla luce per la prima volta alla fine degli anni ’80, quando una bibbia della serie, scritta da J. Michael Straczynski di Babylon 5, è stata caricata su un sistema Bulletin Board chiamato ExecuNet.

Continua a leggere “[Guest post] La serie animata di Batman mai prodotta, di Denis”