Anno vecchio e anno nuovo

Oggi finisce il 2017: un anno piuttosto faticoso, dal mio punto di vista.
Non privo di piccole soddisfazioni e momenti piacevoli, non posso negarlo, ma comunque un anno tosto per tanti motivi…

Sperando che il nuovo anno porti cambiamenti piacevoli e utili – e una palata di energia e serenità extra, ché la combo casini + mosciaggine dell’ultimo periodo non mi ha aiutato – auguro a tutti uno strepitoso capodanno e un anno nuovo colmo di soddisfazioni, crescita e meraviglie, con un’estate modesta in termini termici!

Auguri a tutti! :D
E trattaci bene, 2018, ne abbiamo bisogno ;)

Annunci

Sei cose impossibili – tag a uso webbettole e voliere carpatiche

Era da qualche giorno, che questo tag girava tra i blog che seguo, ma è stata parzialmente una sorpresa, scoprire di essere stato taggato! Non è mica scontato. °O°
Il filibustiere – scusate, il 19 settembre era la giornata del parlare piratesco, ma l’ho scordato e recupero ora – dicevo, il filibustiere che mi ha appioppato la taggità è stato Johnny, più bravo di Johnny Bravo, più cercatore di Johnny Quest. E ora io sono qui a scrivere fregnacce, come mio solito.

Continua a leggere “Sei cose impossibili – tag a uso webbettole e voliere carpatiche”