Il cupo (solo perché nella cupa voliera) Liebster Award

A due settimane dalla prima unzione di san Tag Tonio (e a due giorni dalla seconda) ho deciso di raccogliere la catena della sfida e rispondere ai gentili inviti di Sam Simon e di Johnny Cornerhouse.
Perciò, vai di Liebster, ma probabilmente lo farò in versione un po’ pigra, dovendo rispondere a due set di domande…

Le “regole”

Le copio dal post di Sam Simon

  • Ringraziare il blogger che ti ha nominato, fornendo anche il link al suo blog
  • Rispondere alle 11 domande ricevute
  • Nominare altri 5-11 blogger
  • Chiedere 11 domande ai blogger nominati
  • Avvisare i blogger che sono stati nominati

Procediamo con ordine, fin dove si puote ciò che si vuole, e andiamo a dimandare. ;)

Continua a leggere “Il cupo (solo perché nella cupa voliera) Liebster Award”

[Tag] Il mio Natale ideale

All’inizio del mese, sono stato taggato da MikiMoz (e Cattivissimo Ema ha ribadito il concetto) per uno dei suoi classici listoni, questa volta a tema “Natale ideale”: una serie di luoghi, situazioni e cose che, nella fantasia, renderebbero il Natale perfetto. Nella realtà, chi lo sa, ma visto che la fantasia non ha un impatto diretto sul mondo (a meno che non abbiano ragione i venditori di libri sulla legge dell’attrazione e altre tiritere quantistiche) briglie sciolte alle renne e all’immaginazione!

Regole della tag

Gioiosamente saccheggiate dal post originale, ecco come funziona questa tag!

1- Elencare tutti gli elementi del nostro Natale ideale, in base ai vari macroargomenti forniti;
2- Avvisare Moz dell’eventuale post realizzato, contattandolo in privato o lasciando un commento a
https://mikimoz.blogspot.com/2019/12/natale-ideale.html
3- taggare altri cinque bloggers, avvisandoli.

E iniziamo!

Continua a leggere “[Tag] Il mio Natale ideale”

[Tag] Essere ”blogger” alle soglie del 2020?

Si parla spesso, almeno nella blogsfera, del ridimensionamento mostruoso del successo dei blog a causa dei social.
Bene, ora sono istituzionalmente portato a dire la mia: Cattivissimo Ema, uno dei pazienti zero di Nino Baldan, mi ha appioppato la tagghitudine, certamente sotto ispirazione divina di San Tag Tonio – che l’avrà voluto punire per il suo uso verbalmente creativo del calendario nei momenti di rabbia…
Assolto l’obbligo di presentazione balorda e delirante, veniamo al punto: risponderò alle domande poste in origine da Nino, quindi nominerò altri 5 blogger, se alla fine della stesura del post troverò la forza di dare un’occhiata a quella babele di blogger che mi piace seguire. :P
Edit & Spoiler: non ho nominato nessuno! :P

Continua a leggere “[Tag] Essere ”blogger” alle soglie del 2020?”