Geek League presenta: Narrazioni contagiose. Il “virus lupo” di King of Eden

A circa un secolo di distanza dall’influenza spagnola, che ha falciato alcuni milioni di vite in tutto il mondo, ci ritroviamo oggi in ostaggio – chi più, chi meno – di un’altra influenza, per adesso meno pericolosa (pur presentando le sue vittime) ma capace di tirare fuori il peggio della gente.
Di persone che parlano a sproposito della variante di Coronavirus, che riesce a rendere amuchina e mascherine più preziose di un chilo d’oro, ce ne sono già tante (e farebbero meglio a stare in silenzio): noi della Geek League abbiamo pensato, invece, di parlare di contagi che non fanno paura… per il semplice motivo che non esistono al di fuori delle storie per cui sono stati creati!

Ne parleremo come se fossero dei veri virus, batteri, parassiti o altri malanni, anche se esistono solo in fumetti, film etc.

Io parlerò del virus lupo presente in King of Eden, manhwa edito in Italia dalla Star Comics e che vedrà la sua conclusione questo mese, dopo che io avrà pubblicato questo post.
È come dire che mi manca la discussione della tesi! :P
Da questo momento, smetterò i panni del Plot Tyrant zuzzurellone in cambio del camice da scienziologo pazzo, ma che si crede serio: l’esimio dottor Mantis. Così, già che ci siamo, riprenderò pure il mio giochino sulle mantidi giganti che mi fanno i guest post dal futuro. :P

Prestigiosa pubblicazione ideata da Il Moro
(Immagine originale: qui)

Continua a leggere “Geek League presenta: Narrazioni contagiose. Il “virus lupo” di King of Eden”

Mega-mantidi: la posta del cuore del Cioboh!

Attenzione!

Questo è un guest post proveniente dal futuro, cioè quando la specie umana sarà estinta e le mega-mantidi domineranno le terre emerse.
Nel caso che io sopravviva in qualche modo all’avvicendamento delle specie dominanti, non mi farà male, ingraziarmi i nuovi padroni. :^P

PS: le mega-mantidi sono come gli italiani, non sempre sanno usare il congiuntivo e il condizionale. La colpa è loro, non mia!

Eccoci alla nostra consueta rubrica del Cioboh, diretta dall’eminente psicologo Sicklmund Mantfreud, sempre pronto a rispondere alle domande tanto delle nostre affezionate lettrici, quanto dei nostri affezionati lettori, o almeno di quelli che sono riusciti a tenere la testa sulle spalle, nonostante i turbamenti dell’adolescenza e le loro prime e ultime sperimentazioni sessuali.
Ma bando alle ciance, è ora delle vostre letterine!

Continua a leggere “Mega-mantidi: la posta del cuore del Cioboh!”

Kavvingrinus: il mio contributo

Era il non troppo lontano gennaio del 2016, quando un trio di blogger si impegnò in una gara: parlo del concorso informale Kavvingrinus, nato dall’unione dei nick dei tre partecipanti Kalosf, Avvocatolo e Ysingrinus.

Secondo le regole della sfida, i tre chiedono agli utentAmici che li seguono di condividere le loro storie di lettori di libri, così da poter decidere chi di loro ha i lettori con le storie più belle.
Il vincitore imporrà una penitenza ai due sconfitti, che potranno accettarla oppure chiudere il proprio blog – e diciamo che spero che quest’ultima cosa resti una boutanade senza seguito…
A ogni modo, ho partecipato anche io, inviando la mia storia di lettore a Ysingrinus nel mio consueto stile fuorviante: ho inserito la mia storia all’interno di un raccontino di fantascienza umoristica, così, tanto per spiazzarli un po’ ^_^ perché se non faccio lo scemo tra amici, non mi diverto! E siccome l’universo mi maltratta un po’, lo faccio in ritardo: quando è stato pubblicato il mio contributo, non disponevo di connessione. :P
Spero sia un po’ carino. Tra l’altro, forse uno dei miei progetti (teoricamente) a breve termine per il blog potrebbe rivedere protagoniste le mega-mantidi, a cui sono già affezionato! Così tante idee sceme, così poco tempo…

Continua a leggere “Kavvingrinus: il mio contributo”