What’s Wrong With Secretary Kim, su Viki

Dopo tanto tempo, si torna a parlare di drama coreani: oggi è il turno di una commedia ridarella con un paio di inserti drammatici, What’s Wrong With Secretary Kim, come sempre su Rakuten Viki (anche se qualcosa, in futuro, potrebbe venire da Netflix, che sta investendo non poco in drama coreani interessanti).

What’s Wrong With Secretary Kim 101

Fonte: Dramabeans

Kim Mi-So è la segretaria perfetta: possiede capacità organizzative di livello elevatissimo, conosce diverse lingue, è abile nel prevenire i problemi ed è disposta a farsi in quattro per il lavoro, rinunciando alla propria vita privata, come prevede il suo ruolo di segretaria di un dirigente di alto profilo – il narcisista vicepresidente del gruppo Yumyung.
Fino a ora.
Oramai, Kim Mi-So ha pagato tutti i debiti della sua famiglia, le sue sorelle si sono laureate anche grazie ai suoi nove anni di sforzi e possono costruirsi una vita propria: la segretaria Kim non ha più bisogno, né voglia, di guadagnare tanto a prezzo di tutto il suo tempo e vuole iniziare finalmente a vivere.
Il vicepresidente, però, non può permettersi di rinunciare alla segretaria che ha forgiato su propria misura con tanta cura e tenta il tutto per tutto, per tenerla al proprio fianco: con la proposta meno romantica del mondo, chiede a Kim Mi-So di sposarlo!
Che dietro la proposta ci sia qualche altro motivo?

Continua a leggere “What’s Wrong With Secretary Kim, su Viki”

[Guest Post] Morte finta nei serial

Non è raro che, per un motivo o per l’altro, muoia un personaggio in un serial: le storie migliori hanno spesso un elevato livello di conflitto, ma non sempre la motivazione della scomparsa di un personaggio ha una causa narrativa.
A volte, l’interprete si è rotto le scatole del ruolo e a volte… ha rotto le scatole al resto della produzione: il risultato è una repentina morte sul set – bye bye, personaggio!
Vediamo un po’ di queste dipartite, in un nuovo guest post firmato da Denis.

Attenzione: nessuna star è stata maltrattata durante la stesura di questo post.

Continua a leggere “[Guest Post] Morte finta nei serial”

The Librarians, le stagioni 3 e 4: due gracchiate in libertà

Poco più di un anno fa, ho buttato giù duecento righe sulla serie The Librarians, che ho trovato piuttosto divertente, nonostante certi difetti e imprecisioni.
A quel tempo, avevo visto solo le  prime due stagioni,  ma oggi, fresco delle ultime, gracchierò un po’ di queste: come sono?
Un piccolo spoiler: in patria, lo show è stato cancellato per calo di ascolti. So che non è un metro di giudizio affidabile, ma è accaduto per buoni motivi…

Corriamo, prima che ci cancellino!
(Fonte: badtv.it)

Continua a leggere “The Librarians, le stagioni 3 e 4: due gracchiate in libertà”