Le streghe son tornate, aka Las brujas de Zugarramurdi

Eva:- Dove andate?
José:- A impedire a tua madre di distruggere la civiltà occidentale!”
Eva e José, in Le streghe son tornate

Carolina Bang come Eva
(Fonte: Pinterest)

Qualche anno fa, un amico mi fece vedere questo film, il giorno dopo avermi fatto creare un personaggio per il gioco di ruolo Vampiri: il Requiem. Pensa tu le coincidenze, il personaggio che ho creato, una vampira con aspirazioni transumaniste transvampiriste, nella mia testa aveva quasi lo stesso aspetto del personaggio di Eva, ovvero la bella strega con gli occhi da pazza che avrei visto il giorno dopo nel film!

Tutto ciò non aggiunge assolutamente nulla a qualsivoglia discorso sul valore de Le streghe son tornate, ma è un fatto vero e in più, non avevo una buona idea per un’introduzione! :P

Le streghe son tornate 101

Fonte: comingsoon.it

Un gruppo di uomini piuttosto imbranati, assieme al figlioletto di uno di loro, riesce in un’ardita rapina a mano armata ai danni di un compro oro: inseguiti dalla polizia e dalla ex moglie di uno di loro, alcuni di questi improvvisati criminali cercano una via di fuga per la Francia, ma lungo il tragitto verso la frontiera si imbattono nel paese di Zugarramurdi, storicamente famoso per la presunta pratica della stregoneria.
Nel villaggio, avranno a che fare proprio con una congrega di streghe scatenate, che hanno delle mire oscure sul bambino…

Continua a leggere “Le streghe son tornate, aka Las brujas de Zugarramurdi”

Lesbiche platoniche aliene

Non ho mai tentato la strada del clickbaiting, così ho voluto provare: com’è venuto?
Non è nemmeno un clickbaiting troppo bieco, dato che tutti gli elementi sono presenti nella serie animata di cui gracchierò oggi: Steven Universe, la prima serie di Cartoon Network ideata da una donna, stando a Wikipedia!

Steven Universe 101

A sinistra, Perla. In alto e al centro, Ametista. A destra, Garnet. In basso e al centro, Steven.
Fonte: Gioco Magazzino

La cittadina statunitense di Beach City è un posto particolare: vi vivono tre donne (Garnet, Perla e Ametista) ciascuna dotata di poteri magici e di una pietra preziosa incastonata nel proprio corpo. Le tre donne si definiscono appartenenti alla specie delle Gemme.
Con loro vive un ragazzino di nome Steven; anche lui ha una pietra, ma non ha il controllo dei poteri che ne derivano: compensa tale mancanza con un carattere solare, che lo fa ben volere da molti.
I quattro formano un gruppo che si fa chiamare Crystal Gems, dedito alla caccia e alla cattura di mostri mutanti che mettono in pericolo il mondo – e che sembrano avere una predilezione per Beach City.
Steven dovrà imparare presto a usare i suoi enormi poteri, perché un universo pieno di minacce peggiori dei mostri sta per insidiare la Terra…

Continua a leggere “Lesbiche platoniche aliene”

Koudelka, il manga di Yuji Iwahara

“Oh, Koudelka…
E pensare che, se solo lo volessi, il mondo sarebbe tuo.
Perché rifiuti di essere ciò che sei?”
La donna fantasma, in Koudelka

Finalmente, dopo tanto tempo trascorso dal “Mi rinfresco la memoria” dedicato al videogioco, ecco la non-recensione di Koudelka, il manga!
Ambientato poco dopo il videogame, vediamo la nostra esper Koudelka alle prese con medici crudeli, rapitori di prostitute, spiriti e magia nera… giusto in tempo per una nuova gita al monastero di Nemeton!

Koudelka 101

koudelka-manga
Scansione

Koudelka è in fuga dal manicomio di Nemeton – non una grande sfida, dati i suoi poteri – ma qualcosa va storto: la ragazza perde la memoria, dopo una brutta caduta, e perde anche la consapevolezza delle proprie doti psichiche.
Facendo amicizia con un ragazzino di nome Joshua, figlio orfano di una prostituta d’alto bordo, Koudelka fuggirà con lui dai propri inseguitori – i membri della Royal Medical Science Society – e si ritroverà a Londra, dove grazie alla compagnia di Joshua si legherà alle tenutarie di un pub-bordello, ex colleghe della madre del ragazzo.
Intanto, qualcuno sta rapendo delle prostitute, specialmente quelle incinte…
Quali saranno, i piani della Royal Medical Science Society per Koudelka? Chi rapisce le prostitute? Infine, chi è lo spirito femminile che spinge Koudelka all’azione e a ricordare la sua reale natura?

Continua a leggere “Koudelka, il manga di Yuji Iwahara”