Shion: Blade of the Minstrel, la fiaba sword & sorcery di Yu Kinutani

“He is Shion the Minstrel, who wanders through the fields we know and those we can only imagine, whose lips sing of all that he sees, whose heart sing only a requiem.”
“Lui è Shion il Menestrello, che erra attraverso i terreni che conosciamo e quelli che possiamo solo immaginare, le cui labbra cantano di tutto ciò che lui vede, il cui cuore canta solo un requiem.”

La voce narrante in Shion: Blade of the Minstrel

In Italia, non è raro che qualche buon prodotto giapponese sfugga ai radar dei nostri editori – vuoi perché in Giappone esce una vagonata di roba ogni giorno, vuoi per una certa pigrizia di alcuni editori.
È un peccato che nessuno abbia pensato di portare in Italia le due storie di Shion, magari nel periodo in cui i tre film basati su Il Signore degli Anelli hanno fatto venire la febbre del fantasy anche a chi pensava che il genere constasse solo di fiabe per bambini: in quel periodo, forse le malinconiche avventure del menestrello errante Shion avrebbero potuto fare breccia nei cuori di qualcuno, grazie ai disegni del suo autore Yu Kinutani e alle atmosfere che è stato capace di generare. Tanto più che diverse sue opere – in veste di autore completo o solo come disegnatore – sono già state pubblicate in Italia.

shion blade of the minstrel copertina
La copertina. Siccome sono scarso con lo scanner, la Viz ha pure deciso di stampare titolo e autore con un color oro metallizzato che rende tutto ancor più ostico!

Shion: Blade of the Minstrel 101

In un mondo ricco di orrori e meraviglie, viaggia per ogni dove il menestrello Shion: abile tanto come musicante quanto come spadaccino, forte della sapienza tramandata negli antichi canti, quest’uomo misterioso si aggira per il mondo, spinto inizialmente dal desiderio di vendetta contro un mostro, quindi dal destino che lo vuole come oggetto del desiderio di un misterioso nemico…

Continua a leggere “Shion: Blade of the Minstrel, la fiaba sword & sorcery di Yu Kinutani”