Werewolf Tycoon, gioco free to play per Android (e altre piattaforme…)

“You are death on padded feet.
Sei la morte su zampe imbottite.”
Werewolf Tycoon

È notte fonda, la luna piena splende nel cielo, dieci volte più grande del quadrante del Big Ben. O_O°
Nel parco, una panchina viene illuminata a intermittenza dalla luce di un lampione. C’è qualcosa di strano, nel cespuglio dietro la panchina, ma l’ignaro passante non sembra notarlo.
Così, riesce a concedersi solo un fugace momento di panico, quando una bestia sanguinaria gli si avventa contro e lo mangia in un boccone!
Benvenuti in Werewolf Tycoon. Scopo del gioco: mietere il maggior numero possibile di vittime ogni notte, perché voi siete la morte su zampe imbottite! Awww! :3

werenews-01
Stampa sensazionalistica… CHECK!
Per i diversamente anglo-lettori: L’Obitorio quotidiano. Passanti impazziti al parco gridano al lupo. I passanti al parco sospettano che l’omicida sia un lupo mannaro. Un’affermazione risibile, ma la curiosità del pubblico cresce.

E anche perché senza almeno una vittima ogni notte, il lupacchiotto morirà di fame.
Notte dopo notte, dovrà mangiare. Ma se non lo farà, il giocatore riceverà comunque qualcosa. Dopo il game over…

werenews-03
Il tempo sembra non passare, quando ti diverti!
Traduzione alla buona: Luna piena ogni notte. Scienziati sconcertati. Alcuni esperti sospettano che faccia comodo alla storia.

Werewolf Tycoon 101

Il succo del gioco l’ho già detto, questa sezione non serve ad altro se non a ospitare lo screenshot della schermata dei titoli! Potrei dire che è gratuito, però… sarebbe pure vero!

werewolf-tycoon
La schermata dei titoli
Se sembra squilibrata verso sinistra, la colpa è mia: il modo in cui ho preso lo screenshot mi ha costretto a tagliarne un pezzetto…

Continua a leggere “Werewolf Tycoon, gioco free to play per Android (e altre piattaforme…)”

Kingdom Hearts Unchained χ (ché X pareva banale…) in inglese, per Android

Finalmente, con l’ultimo aggiornamento del gioco, qualche settimana fa, ho potuto scaricarlo e provarlo. Ebbene sì, lo ammetto, a me la serie di Kingdom Hearts piace molto, anche se è sparsa tra diversi tipi di dispositivi (Playstation 2, Gameboy Advance – credo – PSP, Nintendo DS e ora anche Android/iOS, più riedizioni per Playstation 3) e mi manca un quadro completo della storia di questo multiverso, sostanzialmente un collage di mondi Disney speziati con un tocco di Square Enix.
Ho sempre trovato un che di lovecraftiano, in questi orrori pucciosi e alieni che vanno in giro a mangiare i “cuori” della gente per trasformarli in mostri simili a loro.
A questo giro, farò una cosetta ancora più light delle mie non-recensioni, vuoi perché sono all’incirca a metà strada per finirlo – e i giochi per Android tendo a mollarli a causa della ripetitività, presto o tardi – vuoi perché non ho sotto zampa i credits del gioco con cui imbastire una scheda e non mi sono imbattuto in alcuna frase significativa da citare. :P

Kingdom Hearts Unchained χ 101

kingdom hearts unchained x titoli
La schermata del titolo mi permette di continuare la mia tradizione degli screenshot non all’altezza!

La città di Daybreak Town (in capitoli passati ebbe come traduzione Crepuscopoli) è piena zeppa di portatori di Keyblade, la potente arma magica con la forma di un’enorme chiave, capace di far scattare ogni serratura e liberare i cuori prigionieri degli Heartless. In questo gioco, i portatori si dividono in cinque fazioni chiamate Union

  • Anguis, il cui simbolo è il cobra
  • Leopardos, il cui simbolo è il leopardo
  • Unicornis, che per simbolo hanno l’unicorno
  • Ursus, con il simbolo dell’orso
  • Vulpes, il cui simbolo è la volpe

Lo scopo dei personaggi è quello di accumulare Lux, delle scintille di luce con cui far fronte all’oscurità ventura di cui gli Heartless sono una manifestazione: un domani, l’oscurità avvolgerà tutti i mondi come predetto dal Book of Prophecies, un libro misterioso che può evocare dal futuro dei poteri che ancora non esistono (il che mi fa pensare che questo Unchained χ sia un prequel).
Il tutto andando a zonzo da un mondo Disney all’altro, naturalmente! Continua a leggere “Kingdom Hearts Unchained χ (ché X pareva banale…) in inglese, per Android”