Geek League, numero 0

Poco tempo fa, MikiMoz del blog Moz O’Clock ha annunciato un suo nuovo progetto: dare vita a un collettivo di blogger che siano soliti trattare argomenti nerd/geek/pop/quel che vi pare – comunque vogliate definire l’area, è quella.
Lo scopo? Creare una rete informale per creare articoli su argomenti comuni – ma dal punto di vista di diversi blogger – proporre guest post e così via.
Se scrivo questo post, è perché ho deciso di far parte della Geek League: la prima missione consiste nel presentarmi come membro di questa allegra combriccola di “supereroi”, mentre la seconda verrà tra qualche giorno, quando potrete leggere il primo post a tema della League sui cosiddetti “oggetti geek” che hanno un significato per i membri della Geek League.

Plot Tyrant: le origini

Iniziamo con l’avatar che mi rappresenterà come membro della Geek League: ho scelto un’immagine de Il giovane Lovecraft, fumetto spagnolo a strisce pubblicato su un blog dal 2006 e, in Italia, da Diabolo Edizioni. Divertimento non euclideo per (quasi) tutte le età!
E questo mi ricorda che dovrei gracchiare del primo numero da più anni di quanti ne abbia compiuto questo blog! Gracula pasticciona che non sono altro… :?
L’immagine è stata rielaborata grazie a un programma gratuito, XnSketch, proposto da Kiral di Gameocracy.

L’avatar Golden Age della mia identità da supererrore! Se mai imparerò a disegnare, ne creerò uno diverso per la Silver Age. Fonte: qui

Finalmente, ecco la scheda del mio alter ego nella Geek League, come composta dal malvagio redattore capo della testata.
Nota: non c’è nessun redattore capo e nessuna testata! :^P

Nome: Plot Tyrant (il Tiranno della Trama)
Alter ego: Conte Gracula
Spazio web: La cupa voliera del Conte Gracula
Numero di matricola Codice: H0016
Chi è: quello che non sa mai dove mettersi per non disturbare :P
Superpoteri:

  1. lagnarsi per i buchi di trama analisi delle storie – coerenza, sottotesti
  2. italiano decente
  3. pignoleria nella formattazione del testo

Punti deboli:

  1. musica – la apprezza, ma non la capisce :P
  2. moderata pigrizia
  3. forma mentis aliena alla natura umana

Perché ha scelto la Geek League:

  1. per potersi confrontare con altri appassionati su argomenti comuni
  2. per l’Onore, la Famiglia, la Tradizione e le Ciambelle

Nel prossimo episodio della Geek League, nelle migliori bloggherie a partire dal 5 febbraio…

Il “totem pop” del Plot Tyrant!
Ogni appassionato ha un oggetto con cui sente una certa affinità; il Plot Tyrant ne ha addirittura tre, ma le regole sono regole: dovrà sceglierne uno solo. Quale sarà?