Lanterna Verde: la conclusione della run di Geoff Johns

Hal: Siamo mai stati davvero amici?
Sinestro: È questa la tragedia più grande, Jordan. Hal. Noi saremo sempre amici.”
Hal Jordan e Thaal Sinestro, in Lanterna verde

Guarda là, che baffetti da sparviero (cit.)

Oggi “partiamo da Adamo ed Eva”: da bambino, non potevo seguire le mie serie animate preferite in modo assiduo – ero spesso punito per scarso rendimento scolastico – così mi sono abituato a vedere quel che potevo, quando potevo farlo, e a crearmi uno schema dei segmenti di storia che conoscevo nel giusto ordine, tappando i buchi nei momenti di grazia.
Tutto ciò potrebbe fare di me il lettore definitivo della run (:P) di Proust sul “tempo perduto”, ma per ora ho letto solo Dalla parte di Swann.
Comunque, grazie a questo allenamento, non ho tanti problemi a parlare di saghe a fumetti che ho letto in ordine… non ortodosso, tra numeri esauriti, saghe troppo costose e sparse su dodicimila testate, e via dicendo.

È per questo che oggi si gracchierà della fine della run di Johns sulle Lanterne Verdi: in italiano, si parla di tre volumi che raccolgono gli albi originali di Green Lantern e qualche speciale, che sono certo prevedano di essere completati con altre serie come Nuovi Guardiani, dato che certi eventi sullo sfondo della storia principale sembrano rimandare a quei fatti.
Comunque, si legge bene anche da sola, questa storia sulla “strana coppia” Hal Jordan e Thaal Sinestro, impegnata in un road movie cosmico dalle conseguenze estremamente importanti, per lo status quo di Lanterne e affini!

Lanterna Verde (gran finale, aggiungerei io) 101

Sinestro, scelto da un anello del potere, è di nuovo una Lanterna Verde e i Guardiani di Oa paiono intenzionati a lasciargli il guinzaglio corto, questa volta: per ora, l’ex comandante del corpo che porta il suo nome è costretto a obbedire…
Parallelamente, Hal Jordan non se la passa benissimo, sulla Terra: sollevato dal proprio ruolo di Lanterna Verde, ha dei problemi a coniugare

  • ciò che era (un “poliziotto spaziale” dai poteri fichissimi)
  • ciò che è (un uomo normale, senza uno straccio di lavoro)
  • ciò che vorrebbe essere (una Lanterna Verde, e un uomo felice al fianco dell’amata Carol Ferris)

Quando Sinestro cerca Hal per costringerlo ad aiutarlo contro il suo vecchio Sinestro Corps, la situazione non migliora, non subito, ma le conseguenze del loro operato, e del loro burrascoso rapporto, saranno importantissime per l’intero universo!

Continua a leggere “Lanterna Verde: la conclusione della run di Geoff Johns”

Il potere della volontà, in Lanterna verde Rinascita n°1

“Nel giorno più splendente, nella notte più profonda,
nessun malvagio sfugga alla mia ronda.
Colui che nel male si perde… si guardi dal mio potere…
la luce di Lanterna verde!”

Hal Jordan, in Forgiato

Ed eccoci alla Rinascita di uno dei personaggi DC con i poteri più fighi di sempre, imho: Hal Jordan AKA una delle Lanterne verdi più famose, assegnatario di un anello che può manifestare la forza di volontà di chi lo usa in una gamma di effetti vastissima, quasi a suggerire che una volontà salda non ha limiti, nel costruire qualsiasi ordine si desideri per l’universo!

Lanterna verde 101

Due storie. In Forgiato assistiamo allo status quo dell’universo conosciuto dopo la scomparsa delle Lanterne verdi: ora è il Sinestro Corps, a mantenere l’ordine universale.

Parallelamente, Hal Jordan cerca di salvarsi dagli effetti collaterali di un antico manufatto delle Lanterne verdi, noto come il guanto di Krona: servirà tutta la sua perizia, per ritrovare il suo posto nell’universo e fare luce sul mistero della scomparsa delle Lanterne verdi.

In Lanterne verdi Rinascita, conosciamo meglio le due nuove Lanterne verdi assegnate alla Terra: Simon Baz e Jessica Cruz. Il primo, reduce da un’accusa infondata di terrorismo, prova a ricostruire la propria vita, mentre la seconda, preda di grandi paure eppure considerata adatta al ruolo dall’anello che l’ha scelta, cerca di capire il senso della sua nuova vita di Lanterna.
Il loro primo test è alle porte…

Continua a leggere “Il potere della volontà, in Lanterna verde Rinascita n°1”