La Rinascita di Wonder Woman, in Wonder Woman n° 1

“La prima vittima della guerra è la verità
Wonder Woman, in Wonder Woman Rinascita

“Non ho bisogno di nessuno.
Vorrei solo… vorrei avere qualcuno come me.”
Poison Ivy, in Il ciclo della vita e della morte

amelia-promoterDopo Universo DC: Rinascita e Batman 114 (1), esploriamo la Rinascita dell’universo DC dalla prospettiva di un’altra famosa icona della “trinità” supereroica, sempre appartenente alla DC: Wonder Woman, l’amazzone senza tempo i cui poteri possono rivaleggiare con quelli di Superman e per certi versi, anche superarli!
L’albo, come gli altri numeri 1 della serie, contiene in allegato delle figurine e un poster dedicati all’evento. Più sottile rispetto all’albo dedicato a Batman, Wonder Woman n° 1 ospita anche il primo episodio di una storia dedicata al personaggio di Poison Ivy.

Wonder Woman n° 1… 101 (troppi 1, lo so!)

wonder-woman-rinascita-1
Scansione

In Wonder Woman Rinascita, facciamo il punto sulle multiformi origini di Diana: principessa amazzone di Themyscira, modellata dalla pietra o semidea figlia di Zeus, supereroina nei panni di Wonder Woman, divinità della guerra dopo la sconfitta di Ares… troppi ruoli contrastanti tutti insieme, una storia personale instabile che suggerisce incongruenze e interferenze da parte di qualcuno, potente e ignoto allo stesso tempo.
È giunto il momento di scoprire la verità!

In Il ciclo della vita e della morte, vediamo una Pamela Isley/Poison Ivy alle prese con la sua nuova carriera accademica: impiegata in un laboratorio di ricerche genetiche, al fine di ibridare DNA animale e vegetale, sta ricostruendo la sua vita a una certa distanza dal crimine, ma senza dimenticare che non è solo una donna, né solo una pianta…

Continua a leggere “La Rinascita di Wonder Woman, in Wonder Woman n° 1”

Harley Quinn Amore folle

“Sai, lei c’era quasi riuscita.
Braccia e gambe incatenate. Senza cintura. Intontito a causa del sangue alla testa.
(…) Sapevo che il tuo ego smisurato non avrebbe mai concesso ad altri l'”onore” di uccidermi.
Però devo ammettere che lei ci è andata più vicino di quanto tu abbia mai fatto…
Pasticcino.”
Batman al Joker, in Amore folle

harley quinn amore folle
Covah! Copertina!
(Fonte: Scansione>

Avere delle amiche nerd è una fonte di strani incontri narrativi: a volte passano del tempo a dirti peste e corna di Descendants perché sanno che hai il gusto del trash, poi ti prestano il DVD per dimostrare che non hanno inventato niente – tu ci credevi, ma perché privarti di tanta… tanta… va beh, di un tale spunto di conversazione?
Altre volte, le amiche nerd prestano alle prestanti gracule, come il sottoscritto, dei bei fumetti, come quest’albo che raccoglie alcune storie brevi dell’universo DC, compresa Amore folle, ovvero la storia delle origini di Harley Quinn, all’anagrafe Harleen Quinzel. La psicologa che il Joker ha fatto impazzire d’amore!

Amore folle 101

La storia che dà il titolo alla raccolta mostra come il Joker sia riuscito ad ammaliare e plagiare la giovane Harleen Quinzel, aspirante psicologa dalle competenze mediocri ma dai voti straordinari, ottenuti a suon di… favori agli insegnanti!
È questo l’inizio di una vita di follia e zerbinismo devozione verso il più iconico arcinemico di Batman. Come bonus, le matite di Bruce Timm rendono il fumetto straordinariamente vicino al disegno della leggendaria serie Batman: The Animated Series!
L’albo contiene altre storie

  • la storia a episodi Rigare dritto, con gli sfortunati tentativi di redenzione di alcuni ospiti fissi dell’Arkham Asylum
  • Risate a mezzanotte, che mostra la routine notturna del Joker dopo averle prese da Batman
  • Crociera per l’incubo, che mostra gli effetti deleteri della combinazione festa-su-nave-per-ricconi + Poison Ivy
  • Caro Babbo Natale, un’avventura in solitario per Batgirl in un centro commerciale

Continua a leggere “Harley Quinn Amore folle”