Memorie di un Conte pulcino, ovvero: tag dei 5 oggetti dell’infanzia

Il mio collega di nobiltà virtuale, redbavon, mi ha citato da poco in una tag: bisogna presentare cinque oggetti o giochi dell’infanzia, quindi passare il contagio (TUO! Senza ritorno!) ad altri blogger.
La prima la faccio di sicuro – noblesse oblige, anzi, noblesse oblesse, come fa notare il nostro Barone Rosso (è una cosa di chi si sente i quarti di nobiltà nel nickname) mentre per il secondo punto… forse non lo farò! L’alta temperatura mi impigrisce assai e controllare i 666 blogger che seguo, per decidere chi tirare in ballo, mi richiede un certo sforzo per distinguere quelli attivi da quelli in pausa etc.
Sì, sono pigro, ma proprio per questo, cerchiamo di venire al sodo!

Continua a leggere “Memorie di un Conte pulcino, ovvero: tag dei 5 oggetti dell’infanzia”