Priorità

No, non è un discorso serio sulla situazione contingente, chiudi e apri, apri e chiudi – l’Italia o la bocca?
Le menate che sto per scrivere nascono dal fatto che le idee più interessanti – almeno dal mio punto di vista – mi vengono in mente mentre sto per addormentarmi, costringendomi a rialzarmi dal letto per prendere appunti, quindi tornare a letto, per poi avere un’altra idea e rialzarmi → ripetere il ciclo per un numero indefinito di volte, in barba all’ora.
Anche in periodi più sereni di questo, ciò mi ha sempre predisposto verso l’insonnia.
E cosa mi sarà mai venuto in mente? Una soluzione ai problemi del mondo?
Col cavolo!

Continua a leggere “Priorità”