Operazione Caos, di Poul Anderson

“Poveri semplici elementali! Credono di essere malvagi e diabolici, ma dovrebbero prendere lezione dalla razza umana.”
Virginia Graylock, in Operazione Caos

Il centesimo post (che a occhio dovrebbe essere questo) è passato in sordina perché me ne sono scordato, ma con questo fanno duecento: già, per duecento volte ho gracchiato a sproposito su questo o quell’argomento – con l’eccezione dei guest post di Denis, ma non voglio fare doppi conteggi, perciò la vedrò dal punto di vista di WordPress.
Questa volta è di nuovo il turno di un Urania, tra l’altro appartenente a un genere che adoro: la science fantasy!
Siete pronti a entrare in un mondo di magia e scienza, come nemmeno un terrapiattista di Facebook potrà mai immaginare?

Operazione Caos 101

Fonte: scansione

Steven Matuchek è un promettente attore licantropo – protagonista di film come Il richiamo della foresta, nella parte del lupo – ma lo scoppio della seconda guerra mondiale, contro un aggressivo Califfato che professa una dottrina ritenuta eretica dal resto dei musulmani, lo ha costretto a mettere la propria carriera in pausa per fare la sua parte al fronte.
In barba a qualsiasi convenzione sulle armi, il Califfato è entrato in possesso di una delle bottiglie in cui re Salomone in persona ha sigillato un potente demone: per questo motivo e in virtù delle proprie capacità, Steve è stato scelto come “volontario” per accompagnare una talentuosa strega dei reparti di cavalleria, Virginia Graylock, affinché la donna possa occuparsi della minaccia.
Sarà solo la prima delle quattro ordalie che aspettano Steven Matuchek e Virginia Graylock…

Continua a leggere “Operazione Caos, di Poul Anderson”