2001 Nights, di Yukinobu Hoshino

Cosa unisce astronavi e fate?
Di norma, non molto, almeno quando si parli di fantascienza standard; nel caso di Yukinobu Hoshino, con 2001 Nights, abbiamo un mangaka dedito alla fantascienza, la cui mano è stata benedetta dalla regina delle fate!
Cosa non farei, per scrivere un’introduzione balorda…
Lasciando da parte il mio animo giocherellone e tornando a 2001 Nights, prepariamoci a un viaggio tra successi, tragedie e misteri raccontati con lirismo, grazie alle matite e ai testi del suo autore Yukinobu Hoshino.

2001 Nights 101

Primo volume, scansione

In tre volumi, per un totale di 20 “notti”, Yukinobu Hoshino – autore amante della fantascienza – ci accompagna alla scoperta del futuro dell’umanità nello spazio, come lui l’ha immaginata.
Partendo dai primi esperimenti, che hanno visto l’invio di animali nell’orbita terrestre, e dalle prime spedizioni di “arche” genetiche e sonde artificiali, passando per la creazione di motori capaci di distorcere il tempo e lo spazio, l’umanità di 2001 Nights raggiungerà grandi vette e sprofonderà più volte negli abissi, nel tentativo di scoprire o conquistare nuovi mondi, spesso teatro di misteri o dimora di creature inaspettate.

Continua a leggere “2001 Nights, di Yukinobu Hoshino”

Chi c’era prima di noi, di James P. Hogan

Secondo appuntamento con il ciclo dei Giganti di Hogan: dopo il “prologo” costituito da Lo scheletro impossibile, tocca a Chi c’era prima di noi, in cui molte domande poste in precedenza trovano le loro risposte.

Chi c’era prima di noi 101

Su Ganimede si effettuano esperimenti su una tecnologia vecchia di milioni di anni, attribuita alla razza battezzata come ganiana. Uno di questi strumenti, alimentato senza apparenti risultati, genera una segnale gravitazionale che attira sulla luna di Giove l’attenzione di una prodigiosa nave extraterrestre.
Per gli esseri umani, è arrivato il momento del primo contatto con una specie extraterrestre!

Continua a leggere “Chi c’era prima di noi, di James P. Hogan”