Koudelka, il manga di Yuji Iwahara

“Oh, Koudelka…
E pensare che, se solo lo volessi, il mondo sarebbe tuo.
Perché rifiuti di essere ciò che sei?”
La donna fantasma, in Koudelka

Finalmente, dopo tanto tempo trascorso dal “Mi rinfresco la memoria” dedicato al videogioco, ecco la non-recensione di Koudelka, il manga!
Ambientato poco dopo il videogame, vediamo la nostra esper Koudelka alle prese con medici crudeli, rapitori di prostitute, spiriti e magia nera… giusto in tempo per una nuova gita al monastero di Nemeton!

Koudelka 101

koudelka-manga
Scansione

Koudelka è in fuga dal manicomio di Nemeton – non una grande sfida, dati i suoi poteri – ma qualcosa va storto: la ragazza perde la memoria, dopo una brutta caduta, e perde anche la consapevolezza delle proprie doti psichiche.
Facendo amicizia con un ragazzino di nome Joshua, figlio orfano di una prostituta d’alto bordo, Koudelka fuggirà con lui dai propri inseguitori – i membri della Royal Medical Science Society – e si ritroverà a Londra, dove grazie alla compagnia di Joshua si legherà alle tenutarie di un pub-bordello, ex colleghe della madre del ragazzo.
Intanto, qualcuno sta rapendo delle prostitute, specialmente quelle incinte…
Quali saranno, i piani della Royal Medical Science Society per Koudelka? Chi rapisce le prostitute? Infine, chi è lo spirito femminile che spinge Koudelka all’azione e a ricordare la sua reale natura?

Continua a leggere “Koudelka, il manga di Yuji Iwahara”

È Fantasy? È Mystery? È SF? È Lord Darcy, di Randall Garrett!

“La magia nera sta tutta nel simbolismo e nell’intenzione”
Sean O’Lochlainn, Lord Darcy (Fotoscopia)

Le storie di Lord Darcy sono una serie di racconti ambientati in una interessante ucronia, un pianeta Terra alternativo in cui un aristocratico investigatore indaga su misteri pieni di incognite: in questo mondo, la magia è una forza naturale quantificabile e rispondenti a leggi precise.
I racconti sono stati scritti nell’arco di quasi un ventennio (dal 1964 al 1979) e pur non mancando elementi interessanti e di pregio, questi sono un po’, o persino molto, annacquati da certi difetti. Ci si può rifugiare dietro l’immortale “i gusti sono gusti”, ma questa difesa non è sempre possibile…

Lord Darcy 101

garrett lord darcy
La copertina del primo volume
E forse, la mia peggiore scansione :P

Una bella fetta del pianeta è sotto il controllo dell’Inghilterra, che annovera tra i suoi territori la Francia e il Nuovo mondo ed è governato dalla dinastia dei Plantageneti. Le si contrappone la Polonia, che è riuscita a estendere il suo controllo sul nord Europa e su buona parte della Russia.
Negli anni ’60 e ’70 del 1900, l’investigatore Lord Darcy – al soldo di Sua Altezza Reale il Duca di Normandia – si occupa di risolvere i casi riguardanti certe morti insolite, talvolta provocati dalla difficile “guerra fredda” in corso tra Inghilterra e Polonia. Non di rado, interviene anche un elemento che noi definiremmo soprannaturale, ma che nel mondo di Lord Darcy è perfettamente inserito tra le leggi di natura: si parla della magia, che è stata resa affidabile e misurabile da secoli di progresso scientifico (sebbene ci sia ancora tanto da scoprire) fino al punto di essere usata anche nella vita di tutti i giorni, per garantire certe lussuose comodità.
Sempre affiancato dal mago irlandese Sean O’Lochlainn, maestro di taumaturgia forense, Lord Darcy si ritroverà – grazie al suo acume e alle sue abilità – a far luce su diverse morti tutt’altro che banali, avvenute in ambienti nobiliari anglo-francesi: lo aspettano situazioni un po’ fantasy, un po’ mystery e con frequenti intrusioni di elementi di spionaggio!

Continua a leggere “È Fantasy? È Mystery? È SF? È Lord Darcy, di Randall Garrett!”

Scooby-Doo! Mystery Incorporated

Scooby-Doo! Dove sei tu?”
Shaggy, Scooby-Doo! Mystery Incorporated

Da bambino ero un grande fan di Scooby-Doo, dato che nelle sue storie c’erano

  • un cagnone buffo
  • una gang di amici più o meno svitati
  • misteri quasi soprannaturali (peccato per il “quasi”)
  • gag comiche
  • colpi di scena

Crescendo, però, ho notato sempre di più un elemento che non apprezzo all’interno di un ciclo di storie: una prevedibile routine! A causa di ciò, nella prima adolescenza ho iniziato ad allontanarmi dalla serie – e così, Scooby e i suoi sono diventati come quegli amici che vengono retrocessi a conoscenti: li vedi ogni tanto e scopri che a volte, anche loro hanno qualcosa di nuovo da dire, ma meno di quanto ti saresti aspettato dopo aver visto che ora vanno in giro con la Warner Bros dei nuovi amici.

Qualche anno fa, i vecchi amici sono tornati a cercarti: dicono più o meno le stesse cose di prima, ma in modo più spiritoso. Hanno anche nuove battute da sfoggiare, hanno imparato a usare le citazioni, si esibiscono nello humour nero…
Questi vecchi amici hanno scoperto di poter usare il loro passato per dire qualcosa di nuovo e ti raccontano delle storie in cui a volte il mostro è vero, e alcune persone possono morire davvero in modo orribile! O.O

Scooby-Doo-Mystery-Incorporated
Eccoli qua, i nostri impavidi eroi!
(Fonte: qui)

Scooby-Doo! Mystery Incorporated 101

Crystal Cove è il luogo più infestato della Terra, al punto che la sua intera economia è basata sul turismo dell’orrore e del soprannaturale: sin dalla fondazione, la città è stata teatro di eventi misteriosi e catastrofi (in)naturali!
Un gruppo di due ragazze, due ragazzi e un cane parlante decide di raccogliere l’eredità di alcuni studenti investigatori della scorsa generazione: i membri della prima Mystery Incorporated, scomparsa non si sa dove né perché.
Quelli della nuova Mystery Inc. vogliono scoprire cosa ci sia dietro la scomparsa dei loro predecessori e quale sia la natura di un favoloso tesoro nascosto da qualche parte in città; nel farlo, si scontreranno con gli interessi economici della città – che a ogni mistero svelato, potrebbe perdere attrattiva agli occhi dei turisti – imbattendosi in uno schema ricorrente nella storia di Crystal Cove: in passato ci sono state diverse squadre di risolutori di misteri, composte da quattro persone e un animale parlante!
Ma un’amicizia così profonda, può davvero essere stata pilotata da qualcuno? E perché?
E quale segreto è celato nella fondazione di Crystal Cove, legando tra loro molti fatti misteriosi accaduti nei secoli fino ai giorni nostri?

Continua a leggere “Scooby-Doo! Mystery Incorporated”