Vampire: The Masquerade – Redemption, il primo videogioco tratto dal famoso GDR da tavolo. Parte 1: storia e ambientazione

Fonte: MobyGames

Se avete letto i miei precedenti post dedicati a Vampiri: La Masquerade, anche senza averci giocato, dovreste avere almeno un’infarinatura dell’ambientazione e del sistema di gioco.
Vampire: The Masquerade – Redemption è un gioco di ruolo “alla Diablo 2” pubblicato da Activision quasi vent’anni fa: non brillava per fedeltà alla fonte, almeno riguardo al sistema di gioco, ma aveva una buona storia che racchiudeva in sé gli elementi essenziali di Vampiri: La Masquerade.
Una breve citazione del protagonista, nel clanbook dedicato ai Brujah, rivela che almeno una parte del gioco – presumibilmente il suo “finale buono” – faccia parte del canone di Vampiri.

Vampire: The Masquerade – Redemption 101

Siamo a metà del 1100 d.C. Il crociato Christof Romuald, ferito gravemente durante un combattimento, trova ricovero a Praga, dove viene accudito da una devota suora di nome Anezka: tra i due, è amore a prima vista.

Christof e Anezka, impegnati in un’intensa sessione di chiacchiere

Per il bene di lei, Christof accetta di debellare la piaga di una vampira che ha preso dimora nelle vicine miniere d’argento: nonostante le sue ferite non siano ancora guarite, Christof riesce ad avere la meglio sul mostro e sui suoi servi, e a ritornare vivo a Praga, così da poter cullare il sogno del suo amore proibito.

Queste prodezze lo fanno brillare agli occhi dei cainiti praghesi, per i quali un mortale che sia in grado di eliminare un vampiro è certamente un buon acquisto: l’Anziana dei Brujah di Praga, Ecaterina la Saggia, riesce ad avere la meglio su di lui e a trasformarlo, portandolo tra i suoi ranghi.

Un cambio di look sul finire del Medioevo

Rassegnato all’idea di dover abbandonare l’amata Anezka, Christof, senza volerlo, finisce per spingerla a cercare un modo per annullare la maledizione del vampirismo.
Questo sarà solo l’inizio di una lunga saga che porterà Christof dal Medioevo ai giorni nostri, affrontando gli orrori, e scoprendo i misteri, che si celano nel Mondo di Tenebra.

Quizzone! Medioevo o epoca moderna?

Continua a leggere “Vampire: The Masquerade – Redemption, il primo videogioco tratto dal famoso GDR da tavolo. Parte 1: storia e ambientazione”