Come procede la vita nella voliera?

Eh, procede tra piccole e grandi seccature, tra cui spicca il caldo in aumento, stemperato in questi giorni da un piacevole maestrale! ♥
Purtroppo sono ancora lontano da riprendere a bloggare e commentare in modo regolare, temo di stare sperimentando un leggero esaurimento delle forze: c’è troppa roba a cui voglio stare dietro (con esiti altalenanti) e ancora di più a cui DEVO stare dietro.
Ma come avevo semi quasi promessFORSE, ho pensato di informare chi legge la voliera dell’andamento del mio otium, cioè l’ozio alla maniera degli antichi romani e non come vizio. Che comunque non disprezzo, l’archetipo junghiano che più mi rappresenta è Ciccio di Nonna Papera!

Continua a leggere “Come procede la vita nella voliera?”

Sette giorni

Buondìsera a tutti!
Chi passa per i trespoli di questa voliera ha sicuramente notato che tendo a scrivere non più di uno, massimo due post ogni settimana – in rari casi, sono arrivato a pubblicare dopo dieci o dodici giorni.
La settimana sta scadendo…
Il problema è che ho da gestire alcune piccole seccature della vita reale: nulla di grave, né di pericoloso o particolarmente costoso, ma si tratta di una situazione mangia-tempo e appena ho qualche momento di pace, non ho molta voglia di concentrarmi sullo scrivere qualcosa di vagamente sensato e preferisco dedicarmi ad attività più divertenti nel brevissimo periodo (le bloggherie mi piacciono, ma richiedono un impegno di tempo ed energie che lo rendono un interesse meno immediato).
Si sa, sono un po’ pigro e mi aspetto da me stesso degli standard minimi di decenza – non sono altissimi, ma ci sono: queste due caratteristiche non mi aiutano a pubblicare rapidamente. :P
Qual è il punto?
Il punto è questo: nella settimana che va dal 15 al 21 marzo non riuscirò a trovare il tempo per produrre un nuovo post, nemmeno con l’aiuto del solerte amico e ospite Denis (che già la settimana scorsa mi ha offerto un gustoso articolo da impaginare).
Troverò certamente il tempo, ogni giorno, di fare un salto qui e rispondere a eventuali commenti, nei ritagli di tempo, e magari riuscirò a leggere anche gli articoli di qualcuno di voi, visto che mi richiede minore sforzo rispetto a scrivere.

Creato grazie a questo sito

Spero che le piccole rotture non si protraggano oltre – il post di Denis scalpita per essere impaginato e io ho finito un videogioco che mi darà materiale per almeno uno o due post – e chi lo sa, se la situazione dovesse migliorare, magari pubblicherò qualcosa di nuovo prima della prossima settimana.
Intanto divertitevi, ok? ;)