The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel 3, per Playstation 4

Allerta spoiler!
Se non avete giocato i primi due giochi, vi aspettano blande anticipazioni, soprattutto in forma di screenshot;
diversamente, ogni specie di anticipazione è scongiurata.

Mi sono servite poco più di 120 ore di gioco, ma sono riuscito a finire Trails of Cold Steel 3. Adesso sta tutto nell’aspettare l’uscita dell’ultimo capitolo della tetralogia, così da annodare i pochi fili di trama che questo gioco non ha ancora allacciato tra loro.
Questo perché Trails 3 (si fa prima così) pur ponendosi come struttura sul solco del primo capitolo della serie, calca pesantemente l’acceleratore sulle rivelazioni dei misteri ancora irrisolti, tessendone alcuni nuovi tra una scoperta e l’altra.

E il mondo si tinge magicamente di Giacobbo!
(Traduzione: Per spiegarvi i retroscena tra il Clan delle Streghe e la Chiesa.)

Trails of Cold Steel 3 101

La mia edizione reca in dote un piccolo sketchbook spillato e un CD con cinque brani

Con un po’ di ritardo rispetto ai compagni, a causa delle missioni affidategli dall’Impero, anche Rean Schwarzer è riuscito a diplomarsi; eppure, nonostante sia depositario del potere del Divino Cavaliere Valimar, il giovane ha scelto di di diventare insegnante di storia presso il nascente ramo secondario della Thors Academy.
Questa volta, Rean sarà coinvolto nella Classe VII dal punto di vista dell’insegnamento, una prospettiva per lui inedita!
Ma chiunque si trovi nella Classe VII è destinato a non avere una vita tranquilla, a causa dei suoi famigerati viaggi di istruzione: per i nuovi studenti è anche peggio, dato che la loro immatricolazione è avvenuta dopo una feroce guerra civile, oltre a diverse annessioni forzate di regni indipendenti all’Impero di Erebonia.
Il nuovo anno scolastico non sarà privo di sorprese…

Continua a leggere “The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel 3, per Playstation 4”

Werewolf Tycoon, gioco free to play per Android (e altre piattaforme…)

“You are death on padded feet.
Sei la morte su zampe imbottite.”
Werewolf Tycoon

È notte fonda, la luna piena splende nel cielo, dieci volte più grande del quadrante del Big Ben. O_O°
Nel parco, una panchina viene illuminata a intermittenza dalla luce di un lampione. C’è qualcosa di strano, nel cespuglio dietro la panchina, ma l’ignaro passante non sembra notarlo.
Così, riesce a concedersi solo un fugace momento di panico, quando una bestia sanguinaria gli si avventa contro e lo mangia in un boccone!
Benvenuti in Werewolf Tycoon. Scopo del gioco: mietere il maggior numero possibile di vittime ogni notte, perché voi siete la morte su zampe imbottite! Awww! :3

werenews-01
Stampa sensazionalistica… CHECK!
Per i diversamente anglo-lettori: L’Obitorio quotidiano. Passanti impazziti al parco gridano al lupo. I passanti al parco sospettano che l’omicida sia un lupo mannaro. Un’affermazione risibile, ma la curiosità del pubblico cresce.

E anche perché senza almeno una vittima ogni notte, il lupacchiotto morirà di fame.
Notte dopo notte, dovrà mangiare. Ma se non lo farà, il giocatore riceverà comunque qualcosa. Dopo il game over…

werenews-03
Il tempo sembra non passare, quando ti diverti!
Traduzione alla buona: Luna piena ogni notte. Scienziati sconcertati. Alcuni esperti sospettano che faccia comodo alla storia.

Werewolf Tycoon 101

Il succo del gioco l’ho già detto, questa sezione non serve ad altro se non a ospitare lo screenshot della schermata dei titoli! Potrei dire che è gratuito, però… sarebbe pure vero!

werewolf-tycoon
La schermata dei titoli
Se sembra squilibrata verso sinistra, la colpa è mia: il modo in cui ho preso lo screenshot mi ha costretto a tagliarne un pezzetto…

Continua a leggere “Werewolf Tycoon, gioco free to play per Android (e altre piattaforme…)”