Trails of Cold Steel IV, per Playstation 4

Dopo poco più di due anni, e quasi 600 ore – spalmate tra quattro giochi – ho finalmente concluso la serie Trails of Cold Steel!
È stata una piccola impresa, ormai sto diventando vecchio per i JRPG di impostazione classica. :P
In attesa dell’annunciata serie animata, ammesso che qualcuno si degni di portarla in Europa, ecco la mia gracchiata finale!

Dedico questa battaglia a Barbascura X

Trails of Cold Steel IV 101

È passato meno di un mese, nel gioco, dall’ultimo cliffhanger criminale degli autori, ma i risultati già si fanno sentire: l’Impero di Erebonia sta per dichiarare guerra alla Repubblica di Calvard, insidiando una delle ultime realtà indipendenti del continente, perciò viene istituita una leva obbligatoria ai danni di ragazzi e uomini giovani, per sostenere la carneficina ormai prossima. Un motivo in più per darci dentro e gettare i bastoni tra le ruote ai guerrafondai imbecilli.
L’unica possibilità di evitare la catastrofe consiste nel riunire i diversi membri della vecchia e della nuova Classe VII con l’insegnante dell’ultima, Rean Schwarzer, attualmente in altre faccende affaccendato, quindi trovare sostegno presso tutte le realtà – naturali e soprannaturali – che vogliono impedire all’Impero e al suo oscuro retaggio di cambiare il mondo in peggio.
Sarà necessario scoprire altri aspetti della storia segreta della nazione, così da capire come fermare la forza che sta manovrando tutti, potenti e deboli insieme, spingendoli verso la fine.

Liberate i mastini robottoni della guerra!

Continua a leggere “Trails of Cold Steel IV, per Playstation 4”

The Librarians, la serie TV

“Io vi sto offrendo una vita di mistero, di sofferenza, di solitudine e di avventura. Vi offro soprattutto l’opportunità di fare la differenza, di salvare il mondo ogni fine settimana. Due volte entro il venerdì. Siete con me?”
Flynn Carsen, in The Librarians

Dal 2004 al 2008, furono prodotti tre film per la televisione dedicati a uno stralunato bibliotecario, impiegato in una biblioteca magica al fine di mettere al sicuro dei manufatti stregati: i tre film hanno tutti il titolo The Librarian, ovviamente con un diverso sottotiolo per ciascuno. Tre film simpatici, di puro intrattenimento fanta-archeologico.
Il 2014 ha visto una rispolverata del brand in versione serie televisiva: fino a oggi si parla di tre stagioni, attualmente in onda in italiano su Paramount Channel – e in streaming gratuito sul sito dello stesso canale.

The Librarians 101

the-librarians-protagonisti
I personaggi ricorrenti
(Fonte: la wiki della serie)

La Metropolitan Public Library di New York ha una sezione che non è pubblica come suggerisce il suo nome: è un luogo magico, che esiste da tempo immemorabile per mettere al sicuro l’umanità dai pericoli della magia a briglie sciolte, così come per raccogliere preziose prime edizioni e manoscritti… particolari.
A proteggere la Biblioteca e a rimpolpare la sua collezione di manufatti mistici, c’è sempre un Bibliotecario dalle capacità straordinarie, solitamente protetto da un Custode che lo assiste nelle sue missioni; da ormai dieci anni, il Bibliotecario è Flynn Carsen: un tempo, era un uomo con l’hobby di imparare, che collezionava lauree e dottorati per nascondersi da un mondo reale per cui provava timore. Oggi, Flynn non è solo un topo di biblioteca, ma anche un avventuriero competente, allenato nel combattimento da Excalibur in persona (la mitica spada può volteggiare di propria volontà).
Sempre oggi, qualcuno sta uccidendo i migliori candidati al ruolo di Bibliotecario: potenziali ostacoli per un ambizioso piano di dominazione, tre di loro si salveranno, rivoluzionando il sistema della Biblioteca per proteggere il mondo da una magia selvaggia come non è mai stata da millenni!
E dopo tanto tempo, è anche ora che faccia la sua comparsa una nuova Custode…

Continua a leggere “The Librarians, la serie TV”